Prurito del cuoio capelluto: cause e metodi di trattamento

Quasi ogni persona ha mai avuto un prurito al cuoio capelluto. Questa è una sensazione intollerabile che non ci permette di vivere, lavorare, studiare e semplicemente essere nella società. Spesso il prurito è accompagnato da forfora, alto contenuto di grassi o, al contrario, pelle secca. Tutto ciò crea non solo disagio fisico, ma anche un vero problema estetico, dal quale vuoi liberarti il ​​prima possibile. Il prurito al cuoio capelluto può avere varie cause: l'inquinamento banale è causato da malattie gravi, che non sono così facili da eliminare. In questo articolo parleremo del prurito del cuoio capelluto, di come e perché si presenti questo spiacevole sintomo e consideriamo anche vari modi per eliminarlo.

Perché c'è prurito al cuoio capelluto

Il prurito al cuoio capelluto è una manifestazione molto sgradevole e pericolosa. Quando graffiamo il cuoio capelluto, la pelle diventa più sottile, compaiono piccole ferite, aumenta il rischio di infezione, in alcuni punti anche le fessure sono visibili sull'epidermide. Se il prurito del cuoio capelluto è accompagnato dalla formazione di ferite aperte, perdita di capelli, forfora grave, croste sulla pelle, è sempre necessario consultare un tricologo. Di norma, il prurito del cuoio capelluto è trattato perfettamente, la cosa più importante è identificare l'irritante e la causa dell'aspetto di tale sintomo. E ci possono essere molte ragioni.

  1. Seborrea. Questa è una delle cause più comuni di prurito della pelle sulla testa. La dermatite seborroica è una malattia fungina, che è una conseguenza della rottura delle ghiandole sebacee. Vi è una seborrea secca (con produzione insufficiente di grasso sebaceo) e seborrea oleosa (con eccessiva secrezione). La seborrea è spesso accompagnata da prurito sulla pelle, forfora, punti neri, pelle infiammata del cuoio capelluto. Nelle spore delle ghiandole sebacee in seborrea può crescere e sviluppare funghi, streptococchi e altri microrganismi dannosi. Si attivano quando l'immunità diminuisce, portando all'ostruzione dei pori. Quando una persona si pettina, può danneggiare queste vescicole, la pelle comincia a diventare umida, l'infiammazione si diffonde su vaste aree. Un'altra pericolosa malattia fungina che provoca prurito al cuoio capelluto è un lichene. Possono essere infettati da una persona malata o, ad esempio, da un cane. Il lichene è caratterizzato da piccole chiazze sul cuoio capelluto con capelli parzialmente o completamente persi.
  2. Pediculosi. Un'altra causa comune di prurito è l'infezione da parassiti. Molto spesso, i pidocchi appaiono nei capelli umani, che mordono la pelle umana e si nutrono del suo sangue. Durante il morso una persona avverte un formicolio acuto, che provoca prurito. I pidocchi possono essere molto pericolosi e portare varie malattie, ad esempio il tifo. I pidocchi appaiono spesso nelle persone durante i disastri naturali, quando non ci sono condizioni di base per l'igiene. Puoi entrare nei pidocchi in una squadra di bambini, specialmente le ragazze con i capelli lunghi sono a rischio. Un tocco di riccioli con una persona malata e tutto, il parassita corse verso una nuova posizione della lussazione. Per evitare questo, è necessario visualizzare la testa del bambino ogni giorno con una lente di ingrandimento. E se anche i pidocchi fuggono in tempo, è possibile determinare la loro presenza con larve bianche - nits, che sono abbastanza evidenti sui capelli scuri.

Inoltre, il prurito del cuoio capelluto può verificarsi a livello psicosomatico. Lo stress, la depressione, uno stato costante di ansia influiscono notevolmente sulla salute di una persona, causando un forte prurito. È interessante notare che quando una persona pensa a prurito, forfora, funghi e parassiti, la testa inizia a prudere in modo particolarmente vigoroso.

Trattamento medico del prurito del cuoio capelluto

Prima di affrontare il prurito del cuoio capelluto, è necessario identificare la causa del suo aspetto. E solo dopo che usi mezzi medicamentosi e cosmetici.

  1. Rimedi per i pidocchi. Se il prurito è causato dalla pediculosi, è necessario utilizzare una varietà di spray, shampoo e lozioni per aiutarti a far fronte ai parassiti. Tra i mezzi più efficaci si possono identificare Paranitis, Medifoks, Nyuda, A-Par, Pedikulen, ecc. La maggior parte di questi farmaci sono assolutamente sicuri per i bambini. Osservare scrupolosamente le regole per l'applicazione dei fondi, altrimenti una larva sopravvissuta è in grado di ripristinare rapidamente l'intera popolazione di insetti in breve tempo. Di solito tali mezzi continuano a capelli non meno di 10-15 minuti. Dopo aver usato qualsiasi prodotto, è necessario pettinare le serrature con una capasanta per eliminare i pidocchi e le lendini morti.
  2. Farmaci antifungini Se il prurito è causato da seborrea, è necessario utilizzare farmaci antifungini che sopprimono efficacemente l'infiammazione. Affinché il trattamento sia efficace, è necessario prima passare uno striscio dalla pelle all'analisi. Ciò aiuterà a identificare il tipo di fungo e la sua sensibilità ai farmaci. I fondi più comunemente prescritti, che comprendono Nizoral e Miconazole. Va notato che i farmaci non possono lavorare attraverso uno spesso strato di scaglie cheratinizzate, quindi è necessario prima ammorbidire la pelle con olio vegetale, pettinare le scaglie, sollevarle dalla pelle e solo allora usare le medicine. Nel trattamento della seborrea usano anche shampoo con zinco, unguenti ormonali, raramente - antibiotici.
  3. Antistaminici. Se il prurito è causato da una reazione allergica ad alcuni prodotti cosmetici, devi assolutamente prendere antistaminici - Zodak, Zirtek, Diazolin, ecc. Non usare più un nuovo prodotto, è meglio attenersi al solito shampoo che non causa prurito e forfora.
  4. Shampoo per forfora Queste sono formulazioni complesse che contengono una combinazione di principi attivi. Tra i più efficaci ci sono Keto plus, Kelual, Algopix, Elf, Node, ecc. Questi sono veri shampoo curativi, che dovrebbero essere usati solo durante il periodo di eliminazione della forfora e profilatticamente - non più di una volta alla settimana. Non puoi sempre usarli, sono piuttosto aggressivi.
  5. Vitamine. Spesso, prurito e secchezza del cuoio capelluto si pone contro uno sfondo di mancanza di minerali e vitamine nel corpo. Il paziente deve assumere complessi vitaminici, che aiuteranno ad aumentare l'immunità. La composizione deve necessariamente essere riboflavina - partecipa al metabolismo dei grassi, stimola l'ossidazione - il processo di recupero, elimina la secchezza e la forfora.

Se il prurito al cuoio capelluto è causato da stress e ansia, vengono prescritti sedativi. Immunomodulatori, probiotici per l'intestino, ecc. Possono essere usati per migliorare l'immunità. Assicurati di seguire le regole per la cura dei capelli. La testa deve essere lavata non più spesso di due volte a settimana. Devi mangiare in modo giusto ed equilibrato, limitando la quantità di grassi e carboidrati, ma aumentando la quantità di proteine ​​consumate. È necessario stabilizzare lo stato emotivo, smettere di essere nervoso. Ogni giorno, spazzola i capelli prima di andare a letto per almeno 10 minuti. Ciò fornirà un massaggio facile, migliorerà la circolazione del sangue nei tessuti dell'epidermide. Rinunciare ai dispositivi termici che asciugano i capelli e il cuoio capelluto. Nella lotta contro il prurito del cuoio capelluto, è molto efficace utilizzare anche varie maschere domestiche.

Ricette popolari nella lotta contro il prurito del cuoio capelluto

Prurito, forfora e pelle secca sulla testa sono perfettamente adatti al trattamento domiciliare. Ecco alcune ricette comprovate che ti aiuteranno a sbarazzarti rapidamente e definitivamente della pelle pruriginosa.

  1. Risciacqui a base di erbe Normalizza i processi metabolici del cuoio capelluto, elimina il grasso e la forfora aiuta i risciacqui regolari a base di erbe. Preparare decotti di camomilla, erba di San Giovanni, ortica, madre e matrigna, piantaggine e semplicemente sciacquarli con i riccioli dopo il lavaggio. Non lavare il brodo, basta accarezzarlo con un asciugamano.
  2. Cipolle, succo di limone e burro. In cipolle e aglio contengono prodotti volatili, zolfo e acidi speciali, che sono efficaci nella lotta contro la forfora, la seborrea e il prurito. Mescolare il succo di cipolla con succo di limone e olio di girasole in parti uguali. Il succo di limone sopprime l'attività delle ghiandole sebacee, allevia il grasso in eccesso e l'olio ammorbidisce l'azione aggressiva dell'aglio o delle cipolle. La composizione deve essere applicata sul cuoio capelluto, avvolgere e lasciare per 20-30 minuti. La maschera offre qualche inconveniente - brucia. Ma ne vale la pena, la composizione può essere utilizzata come maschera contro la caduta dei capelli.

Queste semplici ricette sono abbastanza efficaci, ma per eliminare completamente il problema è necessario passare almeno 4-5 procedure. In futuro, dovrai profilare le maschere in modo profilattico, una volta ogni poche settimane, per eliminare la ripetizione del problema.

Il prurito del cuoio capelluto non è solo un sintomo irritante, che porta ad un assottigliamento della pelle e dei danni ai tessuti. Il prurito non può essere tollerato, una persona deve grattarsi la testa in luoghi affollati, non mettendosi in una posizione molto comoda. Inoltre, il frequente prurito porta al fatto che i capelli e lo styling cadono, la donna diventa irsuta. I graffi costanti portano a sollevare le squame di capelli dalla pelle, la forfora diventa molto più evidente. Tutti questi argomenti ci dicono che il prurito non può essere tollerato. È necessario scoprire la sua natura il più presto possibile e combattere attivamente questo sintomo. Se non riesci a liberarti del prurito da solo, assicurati di consultare un medico. Col tempo, le misure adottate ti aiuteranno a prevenire lo sviluppo di gravi malattie.

Come sbarazzarsi del prurito del cuoio capelluto?

Prurito del cuoio capelluto è un'irritazione temporanea o permanente della pelle che crea disagio alla persona.

Questo stato è promosso dall'influenza di fattori negativi esterni. Ma in alcuni casi, il prurito può segnalare la presenza di gravi malattie. A volte aggiunge arrossamento del cuoio capelluto.

Su un tale problema è necessario prestare attenzione in tempo. Nella maggior parte dei casi, aiuterà efficacemente a rimuovere il prurito del cuoio capelluto a casa. Molto spesso, dopo aver eliminato la fonte di irritazione, il prurito stesso scompare.

Lo sviluppo della malattia porterà all'esaurimento della pelle, danni sotto forma di crepe. A sua volta, può provocare infezioni e causare infiammazioni.

Cause di prurito della pelle

È importante identificare la causa del prurito del cuoio capelluto. Solo dopo questo, puoi eliminare definitivamente un problema del genere.

I motivi principali includono:

  1. Lesioni parassitarie. Sul cuoio capelluto, i pidocchi, le pulci, le zecche e la filaria possono parassitizzare. Questa è la ragione più comune. Diagnosticarlo è molto semplice. Questi parassiti sono visibili visivamente.
  2. fungo. Ci sono molti tipi di funghi sul cuoio capelluto. Con la normale immunità del corpo sono innocui. Ma con la comparsa di condizioni favorevoli per l'attività dei funghi attivi, l'aringa si sviluppa. È accompagnato da un prurito intollerabile.
  3. Diabete mellito. Un alto contenuto di zucchero nel sangue può provocare prurito al cuoio capelluto. E anche può derivare da un consumo eccessivo di dolci. Dovrebbe essere escluso dalla dieta dolce e rispettare una certa dieta. Dopo un po ', il prurito scompare.
  4. forfora. L'aspetto della forfora porta spesso a un forte prurito cutaneo. Spesso, non sapendo cosa trattarlo, le persone usano una varietà di mezzi improvvisati. In questo caso, la forfora non scompare, poiché la sua comparsa è una conseguenza di una violazione del processo di formazione del grasso. Se tale problema non viene eliminato, ciò provocherà lo sviluppo di una malattia come l'eczema seborroico.
  5. Dermatite seborroica. La malattia della pelle è causata da una violazione delle ghiandole sebacee. Esistono due tipi di seborrea: secca e grassa. Il primo si verifica a causa di una diminuzione dell'attività delle ghiandole sebacee, e il secondo dall'abbondante secrezione di sebo con una composizione chimica alterata. Seborrea secca è accompagnata da forfora, un prurito intollerabile del cuoio capelluto e la comparsa di acne.
  6. Reazione allergica allo shampoo e ad altri prodotti per la cura dei capelli. Quando si cambia shampoo, balsamo, maschera, la pelle inizia spesso a prudere, appare il rossore. In questo caso, è necessario smettere di usarli e tornare allo strumento collaudato. Il più delle volte, il prurito causa un componente come sodio lauril solfato o sodio lauril solfato. Se il problema persiste, è necessario consultare un tricologo per una diagnosi del cuoio capelluto e la presenza di reazioni allergiche. Un fenomeno comune è un'allergia agli agenti coloranti per capelli. Se contiene ammoniaca e perossido di idrogeno, può causare prurito al cuoio capelluto dopo l'applicazione. Pertanto, prima di poter tingere i capelli con qualsiasi mezzo, è meglio testare una reazione allergica. Se il prurito non si ferma dopo la procedura, è possibile utilizzare shampoo neutralizzanti la tintura. Dovrebbero lavarsi i capelli dopo aver lavato la vernice.
  7. La causa di irritazione e prurito del cuoio capelluto può diventare allergia a detersivo o balsamo per biancheria da letto.
  8. Applicazione di asciugacapelli. Il lavaggio frequente della testa, l'uso di un asciugacapelli, raddrizzatori e altri dispositivi non solo seccano eccessivamente la pelle e causano prurito, ma danneggiano anche i capelli.
  9. Secchezza della pelle. Il cuoio capelluto prurito può apparire a causa della pelle molto secca. I capelli allo stesso tempo diventano secchi e fragili, fortemente spinti, elettrizzati non si prestano allo styling. È causato da fallimenti nella produzione di sebo. Risolvere il problema aiuterà a risolvere idratanti per la cura dei capelli.
  10. Appare prurito al cuoio capelluto a causa della mancanza di acidi grassi, vitamine, oligoelementi.
  11. Diversi fattori di stress. È stato a lungo dimostrato che lo stress provoca il prurito del cuoio capelluto. Questa è pressione psicologica, eccessivo stress mentale o fisico, instabilità emotiva. Sullo sfondo di tali fattori, l'adrenalina viene prodotta attivamente nel corpo. Per tirarlo fuori hai bisogno di attività fisica. In loro assenza, l'adrenalina si accumula nel sangue e provoca un forte prurito.
  12. Stress muscolare. Molto spesso il prurito è provocato dalla tensione dei muscoli della schiena, delle spalle, del collo. Di conseguenza, la microcircolazione del sangue si deteriora. Inoltre, la tensione costante dei muscoli del cuoio capelluto può portare a microtraumi delle fibre muscolari e causare un processo infiammatorio. Questo problema è accompagnato da prurito costante intollerabile.
  13. Nei casi più gravi, appare prurito a causa della perdita di capelli intensa. In questo caso, è necessaria la terapia, mirata a rilassare le fibre muscolari della testa.
  14. Danno meccanico. Il danno ai tessuti molli della testa durante la fase di guarigione delle ferite provoca prurito. È abbastanza forte quando la ferita inizia a stringere.

Prurito del cuoio capelluto che si autoalimenta

Il prurito è un problema che non scompare da solo. Senza una tempestiva eliminazione della causa che la provoca, la malattia si svilupperà e porterà a complicazioni.

Pertanto, è importante sapere come trattare prurito rimedi popolari di cuoio capelluto e forfora.

Per il trattamento di una tale malattia utilizzare efficacemente la fisioterapia e il massaggio. Per normalizzare il lavoro delle ghiandole sebacee, le erbe medicinali sono state usate per molto tempo.

Particolarmente utili sono ortiche, corteccia di quercia e camomilla. Con l'aiuto del massaggio, viene attivata la circolazione del sangue, che migliora la nutrizione della pelle.

Ci sono altri consigli utili:

  1. Uso di succo di cipolla e aglio. Contengono zolfo e acido, che rimuovono efficacemente prurito e forfora, causati dalla tintura dei capelli. Per la cottura, aggiungere succo di limone fresco e olio vegetale alla cipolla appena spremuta o al succo d'aglio. Prendi tutti gli ingredienti in uguali quantità. La composizione risultante deve essere applicata sui capelli bagnati e lasciare per mezz'ora. Dopo questo, risciacquare con acqua tiepida, aggiungendo precedentemente dell'aceto o del succo di limone.
  2. Maschera efficace per il cuoio capelluto dal prurito e peeling sulla base di mele. Per cucinare è necessario macinare una mela media su una grattugia grande. La massa risultante viene applicata sul cuoio capelluto prima del lavaggio. Top con un cappello di cotone, lasciare per mezz'ora e risciacquare. Devi fare questa maschera due volte a settimana.
  3. Maschera di limone d'oliva idrata il cuoio capelluto, combatte con forfora, purifica. Per cucinare, hai bisogno di 2 cucchiai di olio d'oliva e 1 cucchiaio di succo di limone. Scalda l'olio a bagnomaria e aggiungi il succo di limone. La composizione risultante viene strofinata sul cuoio capelluto, un sacchetto di plastica e un asciugamano sopra. Dopo 20 minuti, sciacquare con uno shampoo medico.
  4. Con maggiore secchezza del cuoio capelluto È possibile utilizzare una maschera di semi di lino e olio d'oliva. Mescolare gli oli, su un cucchiaio di ciascuno e riscaldarli a bagnomaria e strofinare la composizione finita sul cuoio capelluto. Top il cappello e riscaldalo con un asciugamano. Lavare dopo mezz'ora.
  5. Maschera alla farina d'avena che nutre perfettamente, idrata e purifica la pelle. Per prepararlo, hai bisogno di un decotto alle erbe di ortica, camomilla, salvia o piantaggine - 6 cucchiai. Fiocchi d'avena - 2 cucchiai Inizialmente, è necessario preparare un decotto, preparare l'erba medicinale. Quindi versare i fiocchi d'avena con questo rimedio e lasciarli gonfiare. La miscela risultante viene massaggiata nella pelle e nelle radici dei capelli con movimenti di massaggio. Top il sacchetto di plastica e avvolgerlo con un asciugamano. Lasciare agire per due ore e risciacquare con uno shampoo neutro.
  6. Mezzi efficaci, come calmare il cuoio capelluto lozione di fiori di tarassaco. Fiori freschi di tarassaco devono essere schiacciati, mettere in un contenitore e versare 50 ml di vodka. In questa miscela, aggiungere il succo di limone appena spremuto e un cucchiaino di miele liquido. Mescolare bene e insistere per due settimane. Dopo questo, la tintura viene filtrata e applicata sulla pelle e sui capelli per mezz'ora prima del lavaggio. Top con un cappello o un fazzoletto.
  7. Aiuterà con prurito della pelle maschera con banana. Per fare questo, mescolare metà della banana, un cucchiaino di succo di cipolla e un cucchiaio di miele caldo. Applicare la maschera sui capelli e lasciare agire per 40 minuti, quindi risciacquare.

L'uso di shampoo per il trattamento del prurito

Nel mondo moderno, le persone sono eccessivamente occupate. Non hanno il tempo di preparare ricette nazionali se c'è un prurito al cuoio capelluto e cosa fare quando la testa è prurita, perché è dura da sopportare.

È ragionevole usare uno shampoo speciale contro il prurito del cuoio capelluto. Può anche avere altre proprietà positive.

Tali fondi sono divisi in 4 gruppi:

  • antibatterico;
  • pulizia dal sebo;
  • antimicotico;
  • esfoliante.

Puoi comprare shampoo in farmacia. Il più popolare di loro sono:

  1. Nizoral - shampoo antimicotico, prodotto in Belgio. Il farmaco combatte efficacemente i sintomi della malattia. Uccide un fungo, prurito doloroso e desquamazione. Se viene applicato due volte a settimana, poi in un mese i problemi scompariranno.
  2. Sebozol - ha un effetto curativo e ripristina le zone colpite da funghi della pelle. L'uso dovrebbe essere di almeno due mesi alla settimana.
  3. Soultz - uno shampoo popolare che si è dimostrato benissimo. Rimuove il prurito e desquamazione.

Usare shampoo speciali dovrebbero essere rigorosamente secondo le istruzioni. Altrimenti, puoi solo aggravare la situazione.

Oli essenziali per combattere forfora e prurito

C'è un altro modo efficace per trattare prurito del cuoio capelluto e forfora. È basato sull'uso di oli essenziali. Fanno parte di molti shampoo con un effetto cosmetico e terapeutico.

Il più popolare nella medicina popolare è l'olio dell'albero del tè e bardana. A casa, possono essere usati in forma pura. Non solo aiutano a liberarsi dal prurito del cuoio capelluto e della forfora, ma danno anche ai capelli un aspetto sano.

L'applicazione di oli essenziali è abbastanza semplice. Hanno bisogno solo di sfregare il cuoio capelluto e le radici dei capelli, lasciati per un po ', avvolti intorno alla testa con un sacchetto di cellophane e un asciugamano.

Le principali proprietà medicinali degli oli:

  1. Olio di bardana - Elimina la forfora, riduce la caduta dei capelli. Dopo l'applicazione, diventano robusti e lucenti.
  2. Olio dell'albero del tè - rimuove la forfora, che è causata da un fungo, entro 7 giorni dopo l'inizio dell'applicazione.
  3. Olio di lavanda - favorisce l'accelerazione della crescita dei capelli, elimina la forfora e dona lucentezza ai capelli. Alcune gocce di olio dovrebbero essere mescolate con lo shampoo e lavare i capelli.
  4. Olio di ricino - allevia il prurito, la forfora e previene la caduta dei capelli.
  5. Olio di cocco - ha un notevole effetto antibatterico, rinforza i capelli diluiti. Previene la comparsa di forfora e capelli grigi. Può essere aggiunto allo shampoo.
  6. Olio di mandorle - nutre le radici dei capelli, elimina le doppie punte e la forfora. Puoi usarlo più volte al giorno, lasciando cadere alcune gocce sul pettine.
  7. Olio di semi di lino, olio di jojoba e olio di olivello spinoso - eliminare efficacemente la forfora, rafforzare e nutrire i capelli.

Dieta nel trattamento del prurito della testa in casa

Lo stato di capelli e cuoio capelluto è influenzato dal cibo. Il cibo sbilanciato e malsano provoca la comparsa di prurito, desquamazione e infiammazione del cuoio capelluto.

Per evitare tali problemi, si dovrebbero seguire le raccomandazioni:

  1. Nella dieta quotidiana inserisci fegato, lievito, uova, mandorle.
  2. Fare regolarmente uso di prodotti caseari per la regola.
  3. Non mangiare dolci e grassi.
  4. Bevi molta acqua pulita.
  5. Mangiare cibi che contengono fibre.
  6. Mangia verdure fresche e frutta.

Se il problema esiste già, quindi applicare la dieta contemporaneamente al trattamento accelererà il processo di guarigione.

Fondamentalmente, le ricette popolari e i prodotti speciali sono efficaci nell'eliminare il prurito del cuoio capelluto e della forfora.

Ma in assenza di un risultato positivo, dovresti vedere un dottore. Ciò eliminerà la comparsa di gravi problemi e malattie.

Questi materiali ti interesseranno:

Articoli correlati:

  1. Trattamento della seborrea della pelle della testa in casaLa seborrea è una malattia della pelle in cui le funzioni delle ghiandole sebacee sono interrotte.
  2. Come sbarazzarsi del crunch al collo mentre si gira la testa?Un crunch al collo è il primo segno dell'inizio dello sviluppo cervicale.
  3. Come sbarazzarsi della pelle porosa sul viso?Pori dilatati sul viso: questo è un difetto abbastanza serio.

Come sbarazzarsi di forfora e prurito della testa: a casa, rimedi popolari, per sempre, in fretta?

Quali sono i sentimenti di una persona con prurito e forfora? Abbandono forzato di vestiti scuri o neri.

La testa è costantemente pruriginosa, le mani raggiungono involontariamente la testa. Sotto le unghie sono costantemente scale, che sembrano ripugnanti.

Il tipo di capelli non è molto attraente, ed è impossibile assemblarli in una crocchia o in un'altra acconciatura con uno stile perfetto.

Vediamo quali sono le cause e come sbarazzarsi di forfora e prurito della testa?
Una combinazione competente di rimedi popolari con conoscenze mediche e preparati cosmetici ti permetteranno di ottenere risultati rapidamente e per sempre.

Quali sono i sentimenti di una persona con prurito e forfora? Abbandono forzato di vestiti scuri o neri. La testa è costantemente pruriginosa, le mani raggiungono involontariamente la testa. Il tipo di capelli non è molto attraente, ed è impossibile assemblarli in una crocchia o in un'altra acconciatura con uno stile perfetto.
Vediamo quali sono le cause e come sbarazzarsi di forfora e prurito della testa.

Cos'è la forfora? Specie. sintomi


La forfora (o nel più ampio concetto di seborrea) è la scala morta che compare sul cuoio capelluto, a seguito dell'azione del fungo Malassezia Furfur. La forfora, di regola, dà 2 tipi: secco e grasso.
Tipo di forfora grassa è causata dall'eccessiva secrezione di sebo con ghiandole, in relazione alla quale il cuoio capelluto è spesso infiammato, forse anche dalla formazione di pustole, le squame dell'epitelio morto crescono a strati; l'aspetto dei capelli è molto trascurato, ha una lucentezza grassa e un odore sgradevole, si sporca rapidamente.

Vista asciutta, al contrario, è causata da un'assegnazione insufficiente di sebo, che porta a desquamazione del cuoio capelluto, si formano delle squame secche alle radici, che si notano su capelli e vestiti; i capelli diventano fragili e sottili.
I sintomi della forfora sono facili da imparare:

  • arrossamento della testa;
  • prurito;
  • perdita di capelli

Cause di forfora

La causa principale della forfora è l'operazione sbagliata delle ghiandole sebacee, che è una buona condizione per la riproduzione del fungo, vivere sul cuoio capelluto. È in grado di esistere per lungo tempo, non si manifesta in alcun modo, ma inizia a moltiplicarsi attivamente in caso di effetti negativi sul corpo, come ad esempio:

  • diminuzione dell'immunità;
  • lo stress;
  • mancanza di vitamine A e B;
  • abuso di cibi grassi o salati;
  • insufficienza ormonale.

Inoltre, la causa potrebbe essere una predisposizione ereditaria alla comparsa di forfora o cosmetici impropriamente selezionati.

Come sbarazzarsi di forfora?

Forfora - un fenomeno che porta molto disagio, sgradevole, brutto, oltre che pericoloso, perché può causare perdita di capelli e persino calvizie. Pertanto, dovrebbero essere presi i primi segni di esso.
Sequenza di stadi di lotta con la forfora:

  1. Visita un tricologo specialista o un dermatologo;
  2. Eliminazione della possibile causa del suo aspetto, ad esempio, una revisione della sua dieta;
  3. L'uso di più vitamine necessarie;
  4. Vario rafforzamento della loro immunità;
  5. Cerca di riposare di più e ricaricare con buone emozioni;
  6. Trattamento diretto del cuoio capelluto e rimozione di squame sfortunate.

Vuoi liberarti della forfora a casa?


Esistono molti metodi efficaci per eliminare la forfora (anche a casa). Quale metodo scegliere dipende dal tuo desiderio.

I rimedi domestici più semplici e convenienti:

Un leggero antisettico e innocuo, nella lotta contro il fungo è operativo.
Applicare soda come segue:

  • aggiungere allo shampoo per lavare i capelli 1ch.;

  • 1 tazza di acqua è diluita 1 cucchiaio. soda + 1 goccia di olio di rosmarino o qualsiasi altra.
  • Effetto benefico sul cuoio capelluto dovuto all'asciugatura e alla facile pulizia. Il sale è consigliato per applicare il mare, 2 metodi: in una forma pura sfreghi nel cuoio capelluto e in maschere.

    Maschera con sale:

    • 1 cucchiaino sale;
    • 2 tuorli di uova di gallina;
    • 3 croste di pane, segale, pre-ammollo.

    aceto

    Nella lotta per capelli belli e sani, si consiglia l'aceto di mele. Preparare una soluzione di 0,5 tazza di aceto di mele e mezzo bicchiere d'acqua. Mescolare e riscaldare leggermente. Applicare sul cuoio capelluto per 1 ora, quindi lavare con lo shampoo.

    Trattamento di forfora e rimedi popolari prurito

    I rimedi popolari includono solo ingredienti naturali, che riducono il rischio di una reazione allergica. Un altro vantaggio è il basso costo di questo metodo. Per un po 'di soldi e in breve tempo i tuoi capelli torneranno in salute e un look impeccabile.

    Il trattamento con oli è adatto per il trattamento della forfora secca

    Oli essenziali Oli a base di eucalipto, cipresso, melissa, tea tree idratano il cuoio capelluto, prevengono il ridimensionamento, stimolano la crescita dei capelli, prevengono la riproduzione attiva del fungo.
    Si consiglia di applicare insieme ad altri oli di origine vegetale o insieme a shampoo e balsamo.

    L'effetto positivo si verificherà dopo 1-2 settimane con un uso costante.

    Olio di bardana Il più popolare per il trattamento della forfora. Applicare l'olio massaggiando sul cuoio capelluto con uno strato sottile, quindi lasciare agire per 30-40 minuti. Lavare con uno shampoo adatto contro la forfora. Il corso del trattamento è di 3 settimane. Dopo il completo recupero, è preferibile applicare una maschera simile una volta alla settimana come profilassi.

    Olio d'oliva Questo prodotto molto conveniente nutre perfettamente il cuoio capelluto, prevenendo così la comparsa della forfora. Ogni giorno applicalo alle radici, metti un cappello o avvolgi un asciugamano. Lasciare per mezz'ora.
    Olio di olivello spinoso. Questo metodo ci viene spesso consigliato dalle nonne, poiché è noto che questo olio ha un effetto benefico sul cuoio capelluto e sui capelli, rendendoli lucenti, obbedienti e belli. L'olivello spinoso favorisce la crescita dei peli, rimuove bene le squame morte, ha un'azione antiinfiammatoria e antibatterica. Applicare come maschera sulla pelle più volte alla settimana, avvolgere un asciugamano, lasciare per alcune ore.

    Maschera di kefir, tuorlo e oli da forfora secca

    1. tuorlo;
    2. 1 cucchiaio. olio d'oliva (bardana o olio di ricino);
    3. 4 cucchiai kefir.

    Applicare sul cuoio capelluto sotto il cappuccio e un cappuccio riscaldante per 2 ore, quindi lavare con lo shampoo.

    Video sulla cottura e applicazione di una maschera per sbarazzarsi di forfora secca e capelli pruriti sul bambino. Con spiegazioni passo-passo e dimostrazione dell'intero processo e risultato dopo l'applicazione.

    Brodi di erbe

    Decotti di calendula, radice di bardana, ortica, timo, radice di quercia. Questi ingredienti naturali sono anche ben provati nella lotta contro la forfora.

    La ricetta per cucinare
    Il brodo dovrebbe essere cotto su un bagno di vapore per circa 20 minuti, quindi lasciare fermentare per almeno alcune ore. Si lavano i capelli dopo il lavaggio. È utile metterlo sulle radici di notte sotto il cappello.

    Un buon limone aiuta. Brodo dalla buccia di limone o mescolare in proporzioni uguali con olio d'oliva e utilizzare come maschera.

    Cosmetici contro la forfora

    Al fine di eliminare qualitativamente la forfora una volta per tutte, è necessario consultare un medico e ottenere una prescrizione per lui dalla prescrizione per i mezzi necessari per prendersi cura del cuoio capelluto. Se si decide di acquistare un prodotto medico, è necessario prestare attenzione ad alcuni aspetti.

    Dovrebbero essere progettati per combattere la forfora, per un determinato tipo di capelli, devono avere proprietà antifungine, avere un effetto antinfiammatorio e lenitivo per ridurre il disagio e il prurito. Questo strumento non dovrebbe solo sbarazzarsi della malattia, ma anche eliminare la causa dell'apparenza.

    Superare la forfora negli uomini


    Negli uomini, la probabilità di forfora è esattamente la stessa di quella delle donne. E il motivo più comune per il suo aspetto è uno shampoo selezionato in modo errato.
    La prima cosa a cui gli uomini ricorrono con l'aspetto della forfora è l'uso di shampoo specializzati, ma saranno efficaci solo se lo shampoo precedente non si adattava.

    Lo squilibrio ormonale è un'altra ragione, specialmente per i giovani sotto i 25 anni e gli uomini dopo i 50 anni. È più probabile che mangino cibi dannosi e grassi. Pertanto, i rappresentanti del sesso più forte dovrebbero monitorare attentamente la loro salute. Se la "neve bianca" è ancora apparsa sui vestiti, non ritardare la visita dal medico o prendere consigli e in casa per eliminare questo problema.

    Prevenzione della forfora

    Per prevenire la comparsa della forfora, segui alcune semplici regole:

    • mangiare bene, includere più vitamine nella dieta;
    • meno nervoso;
    • se necessario, idratare il cuoio capelluto;
    • Lavati la testa mentre si sporca;
    • periodicamente fare un massaggio alla testa;
    • Non asciugare i capelli con aria calda, non abusare dei ferri arricciacapelli;
    • scegli correttamente i cosmetici per i tuoi capelli;
    • non usare mai prodotti per capelli di altre persone.

    Il rispetto di queste semplici regole aiuterà a prevenire le spiacevoli conseguenze associate ai capelli e al cuoio capelluto.

    Cosa dicono gli scienziati di forfora e prurito?

    Lo scienziato risponde alle domande, il video darà risposte alle domande di persone con forfora e prurito.
    1 serie

    Recensioni di persone reali

    Ci liberiamo di forfora e prurito per sempre, cambiando cibo.
    Olga: il cibo giusto è la chiave per un cuoio capelluto sano!
    Mi prendo cura dei miei capelli con molta attenzione, non uso trucchi o asciugacapelli, stiratura. Sono dipinto esclusivamente con l'henné, ma il problema di un prurito e forfora perseguito costantemente. È apparso, quando non ha sostituito con successo lo shampoo. I tentativi di liberarsene con l'aiuto di altri shampoo come Heden Shelders e analoghi non hanno aiutato.

    Il problema è stato eliminato da solo quando sono passato a una dieta sana ed escluso dal mio menu: salsicce, grassi trans, caramelle limitate al minimo e farina. 10 mesi senza forfora!

    Se nulla ti aiuta, rivedi la tua dieta, forse il problema è dentro! Buona fortuna e sconfiggere il prurito e la forfora, ottenendo capelli belli e setosi.

    Vinci velocemente con l'aiuto della pasta di Sulsen!
    Natalia: pasta sulsen, vero sollievo!
    Torturato con forfora e prurito, le mie mani solo e brulicavano nella mia testa. Sotto le unghie costantemente raschia di forfora, non è nemmeno piacevole guardarle.
    Ho comprato una pasta di 1% di Sulsen, già una volta applicato ha avuto un tale sollievo che anche le persone circostanti hanno cominciato a notare.

    Quindi non ho completato un corso di me stesso da diverse procedure-6, dopo di che è quasi completamente scomparso. Fatto o fatto rigorosamente sotto le istruzioni, ora appare la forfora di tanto in tanto, ma immediatamente applico il sulsenu e lei scompare. Shampoo Non ho usato Sulsen, in quel momento non c'erano soldi per 2 farmaci contemporaneamente.

    Anche il cibo dovrebbe essere regolato in parallelo, ma io sono pigro. Il risultato è soddisfatto, consiglio di provare questo metodo, infine le mie unghie sono costantemente pulite, e alla testa tocco solo per fissare i miei capelli o con un tocco di tentazione un dito sul mio dito. Auguro a tutti di superare l'odio per la forfora e di liberarsi dal prurito!

    Maionese mi ha salvato dalla follia, quando la mia testa prude, e la forfora è cosparsa di graffi!
    Ksyusha: la maionese mi ha aiutato a liberarmi dal prurito e dalla forfora per 1 giorno a casa.
    Revisione video dell'applicazione della maionese, come applicare e applicare sui capelli e sul cuoio capelluto.

    Scegli i metodi più adatti a te e sbarazzati di forfora e prurito adesso! Sii sano e bello!

    Trattamento del prurito della testa

    Le cause del prurito della testa possono essere diverse, ma il trattamento con metodi folli viene applicato a casa, sempre dopo accordo con il medico curante.

    Per determinare la causa esatta del disagio, il medico è in grado solo dopo aver ricevuto i risultati di una serie di studi a cui si riferisce il paziente quando contatta per la prima volta il miele. istituzione. I metodi popolari di trattare il prurito della testa agiscono come terapia primaria o concomitante.

    Cause di prurito

    Prima di iniziare il trattamento per il prurito della testa a casa, è necessario determinare la causa alla radice di questa condizione. Per causare sensazioni spiacevoli sulla superficie dell'epidermide può essere una certa patologia e un'allergia ai cosmetici.

    I fattori che provocano lo sviluppo di sintomi spiacevoli sono:

    • malattie parassitarie - l'attività di zecche, pediculosi, ecc.;
    • shock nervoso, depressione, stress;
    • allergia ai cosmetici, shampoo;
    • cura scelta impropriamente per i ricci;
    • infezione fungina dell'epidermide (micosi);
    • seborrea;
    • uso regolare di asciugacapelli, bastoncini termici;
    • lavaggio frequente di ciocche;
    • dermatiti;
    • secchezza dell'epidermide (carenza di vitamine e componenti minerali);
    • aumento del tono muscolare della nuca, delle spalle o delle zone dorsali dovuto a disturbi del flusso sanguigno, che provoca lo sviluppo di ipossia e prurito costante.

    La scelta dei metodi per trattare il prurito della testa con i rimedi popolari dipende dal fattore provocante che ha causato la comparsa di una condizione spiacevole. È importante ricordare che in alcuni casi (funghi, seborrea e altre malattie), solo il medico prescrive la terapia dell'irritazione dell'epidermide.

    Come sbarazzarsi dei modi folli del cuoio capelluto?

    Prurito sulla superficie della testa spesso disturba una persona. Un disagio spiacevole ti impedisce di condurre uno stile di vita abituale. È importante nella fase iniziale di sviluppo cercare di eliminare il problema, ma per eliminare efficacemente l'irritazione alla testa, è necessario prima eliminare completamente il fattore provocante.

    Se i sintomi sgradevoli causati dallo sviluppo di malattie parassitarie (pediculosi), per le pillole e farmaci trattamento prescritto - spruzzare Pair Plus, crema Nittifor, lozione Pedikulen.

    Maschere dal prurito per il cuoio capelluto vengono utilizzate se un sintomo sgradevole è provocato dallo sviluppo e dall'attività dei sintomi della dermatite seborroica. Insieme alle maschere, un medico nomina fondi locali basati su sostanze contenenti ormoni - ketoconazolo.

    Se l'irritazione del cuoio capelluto è causata da un'allergia ai cosmetici o ai prodotti per la cura dei capelli, è consigliabile utilizzare antistaminici - Zodak, citrino. Con una reazione allergica, la base della terapia è l'eliminazione completa del fattore provocante.

    Le lesioni fungine del cuoio capelluto sono trattate sempre sotto la supervisione di un medico. Come terapia principale prescritto farmaci antifungini - unguento Miconazolo, lozione Griseofulvin, unguento Clotrimazolo.

    shampoo

    Per liberarsi dal cuoio capelluto dal prurito, vengono utilizzati shampoo terapeutici. Prima di determinare il farmaco o iniziare il trattamento con rimedi popolari, è importante scoprire il motivo per cui la testa è prurita.

    I tricologi nel trattamento di malattie fungine, infezioni fungine, dermatiti, seborrea nominano come terapia complessa le seguenti opzioni per gli shampoo terapeutici:

    Con la ferita alla testa parassitaria (pediculosi), l'uso di shampoo medicinali antiparassitari è indicato:

    • Pedilin;
    • Paranit.

    I rimedi per il prurito doloroso della testa sono aiutati dalla terapia popolare. È importante chiarire che i metodi tradizionali di trattamento non sono in grado di agire come terapia principale per la malattia o il fungo parassitario. La principale proprietà della terapia popolare è l'eliminazione di un sintomo sgradevole e il ripristino dell'epidermide danneggiata.

    Aceto di sidro di mele

    Un rimedio efficace per il prurito del cuoio capelluto è l'aceto di mele naturale. Per fare una soluzione medica, è necessario in 1/2 litro. acqua calda bollita mescolare 2 cucchiai. cucchiai del prodotto attivo. La miscela preparata è ordinatamente distribuita dai movimenti massaggianti delle dita sulla pelle su tutta la superficie del cuoio capelluto. Il tempo di esposizione è di 5 minuti La procedura terapeutica è completata sciacquando a fondo i fili con acqua corrente tiepida.

    Questo metodo per il trattamento del prurito del cuoio capelluto a casa è efficace se le cause del disagio sono cure inadeguate o l'uso di cosmetici non adatti. L'aceto di mele è una droga terapeutica complessa che aiuta a sbarazzarsi di seborrea e pidocchi.

    Buccia di cipolla

    La maggior parte dei rimedi popolari per il prurito della testa sono fatti con l'inclusione della buccia di cipolla. Il prodotto è efficace per eliminare vari problemi con le serrature.

    Metodo di cottura del brodo di cipolla: staccare le bucce da 8-10 bulbi, versarle 1 litro. acqua fresca Far bollire la miscela preparata a fuoco basso per un'ora, dopo - scolare, raffreddare e applicare come brillantante per ciocche. Le bucce di cipolla sono raccomandate per risciacquare i riccioli ogni volta dopo il trattamento dell'acqua. La scomparsa dell'irritazione sul cuoio capelluto si nota dopo un'applicazione triplice di questa ricetta.

    catrame

    Il catrame di betulla aiuta a liberarsi dell'irritazione dolorosa sulla testa. È attivamente incluso in ricette volte a trattare una varietà di problemi con fili, ad esempio, elimina la forfora, è una terapia integrata per i funghi.

    Per il trattamento di un sintomo sgradevole, una maschera viene preparata secondo la seguente ricetta: in 1/2 st. vodka mescolare accuratamente 10 g di catrame morbido e 30 g di olio di ricino. Miscelare accuratamente la miscela fino a renderla omogenea e distribuirla sul cuoio capelluto, per comodità, dividendo i riccioli lungo le perforazioni. Per migliorare il risultato terapeutico, si consiglia di mettere uno strato di cellophane sulla superficie e legare la parte superiore con una sciarpa di lana. Tempo di esposizione - 2 ore dopo, lavare la maschera con acqua tiepida con una goccia di shampoo.

    Carne di mele

    Con la dermatite e la seborrea, il prurito del cuoio capelluto aiuta efficacemente la maschera di mela. Per preparare un rimedio dovrai strofinare la carne di 2 grandi mele su una grattugia. I purè di patate freschi dovrebbero essere sparsi sui gambi dei fili e quindi pettinati con denti raspanti con denti sottili. Tenere la maschera sui riccioli per circa mezz'ora e risciacquare con acqua corrente.

    La maschera di mela allevia il cuoio capelluto di irritazione dolorosa, se la polpa del frutto viene utilizzata ogni giorno per 7 giorni.

    Denti di leone e limone

    Per curare efficacemente il prurito del cuoio capelluto sarà in grado di mascherare i capelli con fiori gialli di dente di leone e succo di limone fresco. Ricetta: una manciata di fiori immersi in 50 ml. vodka, mescolare in 1/2 cucchiaio. cucchiaio di aceto di mele e succo di limone appena spremuto. Lasciare per 14 giorni, dopo - lubrificare quotidianamente il cuoio capelluto con la lozione vegetale ottenuta.

    Conoscendo la causa del prurito della testa, ti libererai rapidamente del doloroso disagio. Ma prevenire la comparsa del problema aiuterà una semplice prevenzione, consistente in un'adeguata cura per i capelli e un trattamento tempestivo di eventuali malattie della pelle.

    Rimedi popolari prurito del cuoio capelluto

    Prurito della pelle del cuoio capelluto è una sensazione piuttosto spiacevole, che si basa sulla risposta del corpo sotto forma di irritazione dei cerotti cutanei su fattori provocatori esterni o interni. In alcuni casi, l'infiammazione dell'epidermide e gli strati più profondi della pelle si verificano a causa di alcune malattie della pelle.

    Graffi multipli, che non possono essere mantenuti, esacerbano il problema, portando alla comparsa di microfratture, abrasioni, piaghe. La violazione dell'integrità dello strato corneo dell'epidermide della testa è accompagnata dall'attaccamento dell'infezione. Per liberarti dal prurito, devi prima scoprire la causa del suo aspetto ed eliminarlo.

    Cause del cuoio capelluto prurito

    Inoltre, il prurito non può essere ignorato, poiché introduce molti inconvenienti, non può essere lasciato non trattato. In alcuni casi, può essere solo il primo segno di disturbo nel corpo, accompagnato dall'apparizione di placche sfuse infiammate, perdita di capelli focale, ecc.

    I fattori che provocano il prurito della pelle sono numerosi, in ogni caso è importante determinare l'esatto, altrimenti non se ne libererà.

    Le cause del prurito del cuoio capelluto, non correlate alle malattie:

    • sollecitazioni. Disturbi frequenti e sovraccarico psico-emotivo sono accompagnati da un aumento del rilascio di adrenalina nel sangue. Durante l'esercizio, questo ormone viene consumato, ma se l'attività motoria non è sufficiente, il suo accumulo con crescente concentrazione nel sangue porta alla tensione muscolare di tutto il corpo, alla comparsa di prurito cutaneo. Spesso questa sensazione è chiamata prurito ai nervi.
    • Eccessiva tensione muscolare. A causa della tensione prolungata dei muscoli occipitale e brachiale, la circolazione sanguigna nella regione della testa è disturbata, che spesso insieme ad altri sintomi si manifesta con il prurito della pelle.
    • Secchezza del cuoio capelluto. Può derivare da effetti termici su capelli e pelle - frequente asciugatura con un asciugacapelli, usare la stiratura per lisciare i capelli o il ferro arricciacapelli. Altre cause di secchezza: grave esaurimento del corpo, frequente lavaggio dei capelli, aderenza ad una dieta con una forte restrizione del grasso, vecchiaia (quando le ghiandole quasi cessano di funzionare). Di conseguenza, viene prodotta una quantità insufficiente di sebo, i capelli diventano sottili e fragili, assorbono rapidamente l'umidità. Le ghiandole sebacee di alcune persone, reagendo alla situazione, producono compensativamente una quantità eccessiva di grasso. L'uomo, valutando erroneamente il problema, inizia a usare lo shampoo per capelli grassi, che esacerba ulteriormente la condizione della pelle.
    • Irritazione cutanea o reazioni allergiche evidenti sull'uso di cosmetici, come lacche, shampoo, varie schiume, balsami, tinture per capelli, ecc. Per le donne, il problema della colorazione dei capelli è particolarmente rilevante. cambio frequente dei colori di diversi produttori e / o imprecise mantenere tempo di colorazione nel caso miglior risultato in cuoio overdrying e forfora, e nel peggiore dei casi - allo sviluppo di infiammazione allergica. Soprattutto si tratta di vernici, che comprendono ammoniaca o perossido di idrogeno.
    • Allergia ai prodotti chimici domestici (dermatite da contatto). Vari detersivi in ​​polvere, varietà di sapone con otdushkami, mezzi per lavare i piatti spesso causano un'allergia, manifestata da eruzioni cutanee, prurito in diverse parti del corpo, anche sulla testa.
    • carenze vitaminiche. L'assunzione di oligoelementi e vitamine, che non corrisponde ai bisogni dell'organismo o alla completa assenza di nessuno di essi, influisce invariabilmente sulla condizione della pelle, portando a prurito e non solo.

    Malattie accompagnate da prurito del cuoio capelluto:

    • Dermatite seborroica - malattia della pelle di natura infiammatoria e decorso cronico, provocata dal fungo lipofilo lievito Pityrosporum ovale. La seborrea è una delle molte manifestazioni della dermatite seborroica. All'inizio della malattia compare la forfora, accompagnata da prurito della pelle, formando successivamente placche seborrea che si estendono quasi sull'intera superficie della testa.
    • seborrea - una malattia del cuoio capelluto comune, accompagnata da prurito. È caratterizzato da infiammazione degli strati della pelle, aumento della produzione di secrezione di ghiandole sebacee - lipidi epidermici, nonché cambiamenti nella composizione del sebo. I principali segni della malattia sono l'ispessimento infiammatorio dello strato corneo (superficiale) dell'epidermide; comparsa di squame biancastre - forfora e in casi trascurati - placche rosse ricoperte di croste; forte prurito.

    Il tipo secco di seborrea si manifesta con diradamento e fragilità dei capelli, prurito, formazione di peeling con molta forfora secca. Con la seborrea oleosa, i capelli brillano, sembrano disordinati e unti, e le squame gialle di forfora sono fortemente impregnate di sebo.

    • pediculosi - una malattia parassitaria della pelle causata da vari tipi di pidocchi. Pediculosi del cuoio capelluto provoca pidocchi - Pediculus humanus capitis, ha ottenuto sulla pelle ignorando le regole di igiene personale:.. Utilizzando pettine di qualcun altro, uno sconosciuto che indossa un copricapo, ecc L'uomo soffre di una grave prurito debilitanti derivanti dai morsi dei pidocchi.
    • psoriasi - malattia cronica della pelle, delle articolazioni e delle unghie del gruppo di licheni squamosi. Esistono molti tipi di malattie, le principali delle quali sono volgari, pustolose, a forma di goccia. Queste specie, insieme con danni alle diverse parti del corpo della pelle e influenzano il cuoio capelluto, apparendo placche psoriasiche, con un aumento delle dimensioni dei quali formano grandi lastre squamose. La pelle è infiammata, si possono formare pustole con contenuti sierici. Dopo la loro apertura, si formano croste essiccate. Il forte prurito causato dai graffi si intensifica solo.
    • follicolite Infiammazione dei follicoli piliferi di natura infettiva. La comparsa di pustole con contenuti purulente e successiva apertura a formare, a questo punto, piccole ulcere rivestite croste saniopurulent, accompagnati da sensazioni dolorose, prurito di gravità variabile.
    • acne- Malattia della pelle, provocata da acari microscopici del genere Demodex. Mite con il corpo lungo vermiforme - demodex longus folliculorum - vive nei follicoli dei capelli, corto - Demodex brevis folliculorum - nelle ghiandole sebacee. Sono interessate diverse parti del corpo, incluso il cuoio capelluto. C'è forte prurito e perdita di capelli.
    • dermatofitozov - malattie fungine infettive dal gruppo di zooanthroponoses. Questi includono favus, trichophytosis (tigna), microsporia. Le malattie sono accompagnate da prurito, rottura o completa perdita di capelli nei fuochi dei funghi.

    Prurito può verificarsi con diabete mellito, sclerosi multipla, alcune malattie del fegato e della cistifellea, per esempio, cirrosi, epatite virale, colecistite calculous.

    Prurito del cuoio capelluto: diagnosi

    Per scoprire la causa del prurito, determinare le misure diagnostiche necessarie e sviluppare le tattiche di trattamento, è necessario contattare uno dei medici: dermatologo, tricologo, micologo o dermatocosmetologo. In base all'eziologia della malattia, potrebbe essere necessario consultare altri specialisti: l'endocrinologo, l'allergologo o il neurologo.

    Nella prima fase, il medico effettua un esame fisico: scopre le possibili cause del prurito, così come le sue caratteristiche - durata e intensità, esamina la pelle colpita. Al secondo stadio, assegna vari studi, i cui risultati possono confermare una diagnosi presuntiva.

    I metodi diagnostici utilizzati per determinare la patologia che ha causato il prurito della testa:

    • Esame microscopico del biomateriale, per esempio, il contenuto del follicolo pilifero, per l'individuazione del demodex del battito sottocutaneo. Assegna per sospetto demodicosi.
    • Microscopia di raschiamento da pelle liscia a funghi patogeni. Il metodo è utilizzato per trichophytosis, follicolite, microsporia e una varietà di altre malattie fungine.
    • Semina batteriologica di scavenging / scraping su microflora identificare il tipo di agente patogeno e determinarne la suscettibilità ad antibiotici, antimicotici o altri farmaci chemioterapici. Lo studio è necessario per identificare follicolite, trichophytosis, ecc.
    • Diagnostica luminescente utilizzando una lampada Wood - una lampada a raggi ultravioletti con un filtro. Assegnare con varie infezioni fungine, dermatosi.
    • Esame istologico un pezzo di pelle colpita. È mostrato con la psoriasi.
    • dermoscopia viene effettuato con sospetto di favo o dermatite seborroica.
    • Studio spettrale di capelli per microelementi aiuterà a scoprire la causa dello sviluppo della dermatite seborroica.
    • Studio del background ormonale del paziente. Le analisi sono necessarie per determinare la causa del prurito cutaneo del cuoio capelluto.

    Trattamento del prurito del cuoio capelluto

    Il trattamento dipende dalla patologia che lo ha causato. Un'attenzione particolare dovrebbe essere rivolta alle vernici e ai prodotti per la cura dei capelli. Scegli con competenza balsami, shampoo, maschere. Dovrebbero corrispondere al tipo di pelle e alla struttura dei capelli. Si consiglia di astenersi dall'utilizzare un asciugacapelli, un ferro arricciacapelli o un altro dispositivo che colpisce i capelli ad alta temperatura.

    La terapia principale della dermatite atopica e varie reazioni allergiche sono gli antistaminici - tavegil, zirtek, loratidina e altri. Ma prima di tutto, è necessario identificare la causa dell'ipersensibilità dell'organismo, a cui l'allergene reagisce in modo violento e rifiuta di usarlo o di evitarne l'uso.

    La dermatite seborroica è trattata in modo completo. trattamento causale locale consiste nell'utilizzare shampoo con composti dello zinco cheratolitica e attività antifungina, ad esempio Nizoral shampoo. Trascorrete corso assunzione di uno di antimicotici -.. ketoconazolo, itraconazolo, terbinafine, ecc Se ti sei iscritto l'infezione di origine batterica, gli antibiotici sono mostrati in forma di pomata. È possibile usare corticosteroidi. Fisioterapia efficace - correnti ad alta frequenza per Darsonval e cryomassage del cuoio capelluto.

    Comprehensive trattamento lungo demodekoza, include agenti antiparassitari terapia farmacologica, trattamento locale con gel di metronidazolo e / o essenziale o alcool farmacia "parlatore", insieme con procedure cosmetiche, riducendo la funzione protettiva della pelle. deboli correnti elettriche durante procedura elettroforesi con agenti idratanti per bloccare temporaneamente l'attività della zecca, e agenti bagnanti, penetrando negli strati più profondi della pelle, guarisce e normalizzare la produzione di sebo.

    Il cuoio capelluto, affetto da tigna, viene trattato con la somministrazione orale di farmaci antifungini, ad esempio mediante intrasil o altri agenti del gruppo dei derivati ​​del triazolo. A livello locale, la pelle viene trattata alternativamente con una delle soluzioni contenenti iodio e un gel antifungino. Prima del trattamento, tutti i peli della superficie interessata della testa sono rasati. Sbarazzarsi della suppurazione dell'infiltrato aiuta un unguento salicilico e una soluzione di permanganato di potassio, quando applicato sulla pelle, che ammorbidisce le croste formate, dopo di che sono ben rimosse.

    Se la causa del prurito è una malattia comune, la forza dovrebbe essere indirizzata al suo trattamento. Con una carenza di vitamine e oligoelementi, prendi un adeguato complesso vitaminico-minerale. Rimozione della forfora, allevia il prurito, rinforza le radici dei capelli, aiuta i metodi della medicina tradizionale, ma prima devi contattare un dermatologo per capire le ragioni e non essere trattato a casa invano.