Che tipo di dottore dovrei contattare se i miei capelli cadono

Se i capelli cadono, è quasi sempre un segno di qualsiasi disturbo nel funzionamento del corpo. A volte una persona non può nemmeno pensarci, cancellando la perdita di capelli per errori di cura o beriberi. Ma, non appena la quantità di capelli cade sul pettine, questa è un'occasione per un riferimento immediato a uno specialista. Dopotutto, prima viene rilevato un problema, maggiori sono le possibilità di successo della sua soluzione. Per eseguire il trattamento corretto, è necessario sapere che tipo di medico rivolgersi a se i capelli cadono.

Cause di perdita di capelli

Per prima cosa devi scoprire cosa può causare la caduta dei capelli. In realtà, ci possono essere molte ragioni, ma ci sono quelle più comuni che richiedono assistenza medica:

  • Situazioni stressanti frequenti e esaurimento nervoso del corpo.
  • Malattie fungine della pelle del cuoio capelluto.
  • Seborrea.
  • Squilibrio ormonale causato da una violazione della ghiandola tiroidea.
  • Chemioterapia per radioterapia.
  • Beriberi.

Se non si prendono misure tempestive, allora si può sviluppare una patologia come l'alopecia che causa calvizie.
L'alopecia androgenetica è una malattia che è una perdita profusa di capelli associata ad un livello elevato di ormoni sessuali maschili.

In caso di caduta dei capelli e non sai a quale medico rivolgersi, prova ad analizzare se ci sono dei sintomi accompagnatori o se l'alopecia si sviluppa in uno stato di salute completa.

I nostri lettori raccomandano

Il nostro lettore costante si è liberato della PERDITA DEI CAPELLI con un metodo efficace. Lo ha testato su se stesso - il risultato del 100% - una completa eliminazione dell'alopecia. Questo è un rimedio naturale basato su bardana masala. Abbiamo controllato il metodo e abbiamo deciso di consigliarlo a te. Il risultato è veloce. IL METODO EFFICACE.

A quale specialista applicare

Fondamentalmente, il problema della caduta dei capelli è un tricologo. Il genere della sua attività è completamente connesso a tutto ciò che riguarda i capelli. Il tricologo studia lo stato morfologico e fisiologico dei capelli e aiuta anche i pazienti a sottoporsi a un trattamento completo, il che si traduce nel ripristino della struttura e della qualità dei capelli.

Inoltre, per la diagnosi corretta, potrebbe essere necessario consultare un neurologo, dermatologo, gastroenterologo, endocrinologo, specialista in malattie infettive.

Perché dovresti consultare un tricologo

Vai immediatamente al bisogno del tricologo, se ti noti questi sintomi:

  • cominciò a lasciar cadere fortemente i capelli con i fuochi o su tutta la testa;
  • I ricci diventavano opachi, fragili e secchi;
  • i capelli crescono molto lentamente, o la loro crescita è completamente sospesa;
  • è facile tirare i capelli, anche senza fare uno sforzo particolare;
  • cambiamento di pigmento dei capelli.

Metodi di diagnosi in trichologist

Il medico esegue una serie di procedure necessarie che aiuteranno a stabilire la causa della perdita di capelli. Questi includono:

  1. Trihoskopiya. Viene effettuato con l'aiuto di un dispositivo speciale che consente di valutare le condizioni dei capelli e della pelle con ripetuti ingrandimenti. Normalmente, un bulbo pilifero dovrebbe crescere da uno a due peli. Secondo questo indicatore, viene valutata la densità dei capelli.
  2. Fototricogramma. Questo metodo di esame comporta anche l'uso di un tricoscopio, ma è collegato a un computer. Le informazioni ricevute vengono elaborate da un programma speciale.
  3. Esame dei campioni di capelli e epidermide a livello cellulare.
  4. Analisi spettrale dei capelli, che aiuta a determinare la percentuale di sostanze utili e nocive nel corpo.

Prepararsi a visitare un tricologo

A volte le persone vanno dal medico, non sapendo che esiste una certa percentuale di perdita di capelli giornaliera. Secondo gli esperti, il numero massimo consentito di capelli che cadono in un giorno è di 150 pezzi. Pertanto, prima di visitare il tricologo, è necessario scoprire se la perdita di capelli è una patologia nel tuo caso.

Se, tuttavia, è in programma una visita dal medico, allora devi lavarti la testa il giorno prima. Lavare i capelli immediatamente prima di visitare il tricologo non ti darà l'opportunità di vedere un'immagine chiara della loro condizione. Non applicare prodotti per lo styling o altri prodotti chimici.

Raccomandazioni del tricologo

Nel caso in cui se durante il sondaggio viene rivelato che l'alopecia non è connessa con i problemi degli organi interni, il medico fornisce raccomandazioni generali per la cura. Spesso, eseguendo la prescrizione del tricologo, una persona si libera completamente della perdita di capelli:

  1. Lavare i capelli solo con acqua dolce. Per ammorbidirlo, puoi usare aceto o succo di limone.
  2. La temperatura ideale dell'acqua per il lavaggio della testa è 35-40 ° C. L'acqua troppo fredda o calda può portare a capelli fragili e secchi.
  3. Se sei abituato a lavarti la testa ogni giorno, raccogli gli shampoo appropriati. I mezzi che non sono progettati per la cura quotidiana, lavano via lo strato protettivo dai capelli.
  4. Durante la pettinatura non consentire movimenti bruschi e utilizzare solo pettini di qualità.
  5. Applicare la cura dei capelli su bardana, oliva o olio di ricino.

Di solito il trichologo raccomanda di utilizzare solo mezzi di qualità e comprovati per lavare i capelli. Inoltre, il medico prescrive la somministrazione di preparati vitaminici, additivi biologicamente attivi e l'uso di ricette popolari per combattere la caduta dei capelli.

Indicazione per dermatologo

Un altro dottore che si occupa del problema del cuoio capelluto e della caduta dei capelli, è un dermatologo. Il motivo per cui si applica a lui sono le seguenti condizioni:

  • perdita di capelli il paziente associa l'aspetto di una grande quantità di forfora e un aumento del contenuto di grasso del cuoio capelluto;
  • cuoio capelluto irritato, arrossamento, prurito, presenza di focolai di infiammazione con un odore sgradevole e capelli che cominciavano a cadere;
  • se la caduta dei capelli è accompagnata da prurito, irritazione agli occhi, nonché perdita di ciglia;
  • la perdita di capelli è associata alla formazione di un gran numero di croste sul cuoio capelluto, che sono la secrezione aderente delle ghiandole sebacee, che viene rilasciata in grandi quantità.

Questi sintomi possono indicare che il cuoio capelluto è affetto da flora fungina, microrganismi patogeni o acari, il genere Demodex.

Metodi di diagnosi in un dermatologo

I principali metodi diagnostici per stabilire la corretta diagnosi dermatologica sono studi di laboratorio di raschiature del cuoio capelluto. Questi test aiutano a determinare la presenza di parassiti o flora patogena.

Cosa può consigliare il dermatologo?

La diagnosi è basata sui risultati del sondaggio. Il trattamento consiste nella prescrizione di farmaci che agiscono su funghi patologici, microrganismi e zecche. Inoltre, vengono prescritti farmaci che aiutano a regolare il lavoro delle ghiandole sebacee con dermatite seborroica.

Indicazioni per una visita all'endocrinologo

Una delle cause più comuni di perdita di capelli è un malfunzionamento delle ghiandole endocrine. In generale, l'alopecia porta ad un livello elevato di ormoni sessuali maschili e una disfunzione della ghiandola tiroidea. La consultazione dell'endocrinologo è necessaria nel caso in cui la perdita di capelli sia accompagnata dai seguenti sintomi:

  • aumento della fatica con il solito ritmo della vita;
  • diminuzione della frequenza cardiaca;
  • l'aspetto del peso in eccesso senza cambiare la dieta;
  • insonnia, sbalzi d'umore costanti, condizioni depressive;
  • ipotensione;
  • disturbi del tratto gastrointestinale;
  • frequenti mal di testa.

Tutti i suddetti sintomi si riferiscono a una malattia come l'ipotiroidismo, che porta ad una perdita di capelli abbondante.

Negli uomini, spesso viene diagnosticata l'alopecia androgenetica, che causa un livello elevato di testosterone.

Cosa può raccomandare un endocrinologo?

Poiché la perdita di capelli è solo un sintomo concomitante, il medico, ovviamente, metterà in risalto il trattamento della causa sottostante. Al paziente viene prescritto un ciclo di terapia ormonale sostitutiva in caso di disfunzione tiroidea. Se parliamo di alopecia androgenetica, allora in questo caso non viene prescritto alcun trattamento speciale, poiché l'aumento dei livelli di testosterone, nella maggior parte dei casi, è una caratteristica fisiologica.

Indicazione per visitare un neurologo

Nel caso in cui il paziente osservi una forte perdita di capelli e allo stesso tempo capisca che si trova in uno stato di stress cronico, allora ha sicuramente bisogno di un consulto di un neurologo.

Inoltre, la perdita dei capelli può essere accompagnata da sintomi come:

  • aumentata irritabilità;
  • disturbo del sonno, fino a completare l'insonnia;
  • aumento dell'ansia, uno stato di costante tensione nervosa;
  • un frequente cambiamento di umore, mentre costantemente in peggio.

Questi segni indicano la presenza nella vita di una persona di esaurimento nervoso cronico e stanchezza.

Cosa può consigliare il neurologo?

Il dottore nomina sedativi, farmaci antistress e adattogeni. In alcuni casi, potrebbe essere necessario utilizzare agenti che normalizzano le fasi circadiane del sonno. Nelle situazioni più gravi, al paziente viene mostrato il trattamento di ospedalizzazione e sanatorio. Spesso, al termine del trattamento, scompare il problema della caduta dei capelli.

Indicazioni per una visita a uno specialista di malattie infettive

La causa della caduta dei capelli può essere la presenza nel corpo umano dei parassiti. Dopo aver consultato le malattie infettive il paziente viene inviato dopo un esame completo, che non ha rivelato alcuna deviazione dagli organi interni.

Inoltre, il motivo per visitare questo medico potrebbe essere un sintomo come:

  • perdita di peso in caso di anoressia;
  • frequente dolore addominale e disfunzione gastrointestinale;
  • nausea;
  • mal di testa;
  • la comparsa di odore sgradevole dalla bocca;
  • cambiamento di pelle e capelli.

Assegna test per determinare la presenza di parassiti nel corpo. In questo caso, è possibile un approccio completo alla diagnostica, poiché sono necessari metodi di indagine separati per rilevare diversi tipi di elminti. Dopo di ciò, viene prescritto un trattamento appropriato.

Hai problemi seri con HAIR?

Sono già stati provati molti soldi e nulla è stato d'aiuto? Queste parole ti sono familiari non per sentito dire:

  • i capelli diventano sempre meno;
  • Ho un'aria molto più vecchia della mia età;
  • l'unico modo è un taglio di capelli naliso.
È questo l'unico modo? Aspetta, e non agire con metodi radicali. Il ripristino dei capelli è POSSIBILE! Vai al link e scopri come gli esperti consigliano di trattare.

Quale medico aiuterà con la caduta dei capelli?

Non è un segreto che il problema della caduta dei capelli sia familiare a molte persone, indipendentemente dal sesso e dall'età. Per alcuni, queste sono solo difficoltà temporanee che non causano gravi disagi, ma per qualcuno una catastrofe di portata universale.

Naturalmente, i primi segni di diradamento dei capelli ti fanno pensare di visitare uno specialista. Ma qui sorge la domanda: quale medico dovrebbe essere trattato con la caduta dei capelli? Dopo tutto, i nostri lucchetti sono indicatori naturali di salute e, di conseguenza, la causa deve essere cercata "dentro" il corpo. E il compito dello specialista è indicare esattamente dove si trova la radice del male.

Nell'era della regina Vittoria, incredibili accessori di moda erano considerati spille, braccialetti e altri gioielli fatti di veri capelli umani! Naturalmente, i mod non cacciavano i capelli degli altri nei saloni di parrucchiere, ma preferivano indossare gli accessori dei boccoli dei propri cari e delle persone vicine.

A chi affidare il trattamento dei ricci

Eventuali problemi legati alla salute dei capelli e del cuoio capelluto - l'ambito dei tricologi.

Dottore Trichologist - uno specialista che è coinvolto nella prevenzione e nel trattamento delle malattie del cuoio capelluto e dei capelli.

tricologia - una scienza che si occupa dello studio della morfologia e della fisiologia dei capelli, e sviluppa anche tecniche teoriche e pratiche per il restauro e la riabilitazione del cuoio capelluto. Tradotto dal greco "tricho "-" capelli ".

Nonostante il fatto che i primi studi sui capelli iniziarono ad essere eseguiti nel 1902 da scienziati del Regno Unito, la tricologia come direzione indipendente nella medicina esiste solo poco più di una dozzina di anni. Pertanto, è piuttosto difficile trovare un tricologo nelle piccole città. Ma nella capitale, i servizi di un parrucchiere sono stati a lungo richiesti.

Indicazioni per l'accesso al tricologo

È necessario ricorrere all'aiuto di uno specialista se si verificano i seguenti problemi:

  • intensa perdita di capelli focale o totale;
  • esaurimento fragile, noioso, dei capelli;
  • crescita troppo lenta dei capelli o sensazione di completa assenza;
  • I capelli si estraggono facilmente anche sotto una leggera tensione;
  • cute secca e pruriginosa, forfora abbondante, ghiandole sebacee eccessive;
  • irritazione, arrossamento del cuoio capelluto, comparsa di infiammazioni purulente e odore sgradevole;
  • cambiamento di pigmentazione dei capelli.

Come un tricologo tratta la caduta dei capelli

Un medico specializzato in tricologia si occupa non solo dei capelli, ma anche dell'epidermide negli adulti e nei bambini. Alla prima visita, il medico esegue la diagnostica dei follicoli piliferi e dei capelli, raccoglie tutte le informazioni necessarie sullo stato di salute, abitudini, caratteristiche del lavoro, programma del giorno del cliente. L'immagine risultante ci consente di identificare immediatamente i confini della ricerca delle cause della caduta dei capelli.

Nelle cliniche specializzate, la diagnosi dei capelli viene eseguita in più fasi.

Con una forte perdita di capelli, il medico curante esegue la fissazione fotografica in condizioni di luce standardizzate ad una certa angolazione. Per questo, viene utilizzata una tecnica "sensibile" con impostazioni speciali del flash. Questa fase consente al tricologo e al paziente di valutare visivamente il risultato della terapia e apportare modifiche durante il corso.

L'esame del cuoio capelluto con l'aiuto di un dispositivo speciale (tricoscopio) con un incremento multiplo consente di valutare la condizione della pelle, il livello di "tasche" del sebo dei pori, l'attività dei follicoli piliferi. Un indicatore importante qui è la densità dei capelli. Quindi, nella norma da una lampadina 2-3 i capelli dovrebbero crescere. Se questo indicatore è più basso, puoi parlare di una forte caduta dei boccoli.

L'esame viene effettuato anche utilizzando un tricoscopio collegato a un computer. Il programma specializzato elabora le informazioni ricevute e consente di monitorare i risultati del trattamento in dinamica. Il fototricogramma viene eseguito due volte con una differenza di un giorno e consente di valutare il rapporto tra capelli caduti e nuovi e l'intensità della perdita. Qui vale la pena notare che la fotocamera deve avere un'alta risoluzione per coprire anche i peli più sottili.

  1. Studio dei risultati delle analisi del paziente

Il medico che si occupa del problema della caduta dei capelli, nomina test, il cui scopo è quello di rivelare la vera causa della malattia, senza eliminare il trattamento superficiale inutile.

Quali test sono prescritti dal medico:

  • un esame del sangue generale;
  • biochimica del sangue (mostra il contenuto di oligoelementi essenziali);
  • esame del sangue per infezioni;
  • ferro sierico (sulla probabilità di anemia sideropenica);
  • l'analisi degli ormoni del sistema sessuale e una ghiandola tiroidea;
  • biopsia della pelle (per la presenza di infezioni fungine);
  • analisi spettrale del fusto del capello e del bulbo.
  1. Studio approfondito

Nel caso in cui non vi siano ereditarietà avverse, ei risultati delle analisi non indicano fattori scatenanti ovvi, il medico decide di condurre uno studio approfondito dell'epidermide e dei vasi del cuoio capelluto, che implica lo studio a livello cellulare.

La presenza di malattie batteriche del cuoio capelluto può causare una perdita di capelli intensa. L'esame batteriologico viene effettuato in presenza di appropriate indicazioni: forfora grassa o secca, che non è suscettibile di trattamento, forte prurito, follicolite.

Quali mezzi possono nominare un medico

Di norma, sulla base dei dati ottenuti, il medico prescrive preparazioni esterne (shampoo, tonici, spray, preparazioni di fiala) e all'interno (complessi vitaminico-minerali, preparati medicinali).

Uno dei mezzi più efficaci, provato con successo in tricologia, è lo spray per uso esterno di ALERANA ®. L'uso quotidiano dello spray può ridurre significativamente la perdita di capelli e aumentare l'attività dei follicoli piliferi, contribuendo a un aumento significativo della densità dei ricci. È stato dimostrato clinicamente che, dopo solo 6 settimane, l'interruzione intensiva dell'arresto è interrotta nell'87% dei casi. Il farmaco è una medicina.

Come prepararsi per una visita a un tricologo

In primo luogo, è necessario capire se il problema della perdita di capelli esiste davvero e se vale la pena di trattare qualcosa con un medico. Soprattutto le donne in preda al panico che battono l'allarme, solo sul pettine appaiono 2-3 peli. La ragione per prendere un appuntamento è di prendere 150 capelli al giorno.

Immediatamente prima di visitare uno specialista, non dovresti lavarti la testa. È meglio farlo alla vigilia e usare solo lo shampoo che usi abitualmente. Quindi il quadro complessivo sarà il più obiettivo. Non applicare cuciture alle serrature, treccia troppo strette e pettinature complesse. Il medico dovrebbe essere in grado di accedere liberamente a qualsiasi zona e condurre tutte le ricerche necessarie.

Raccomandazioni tricologiche universali

Ora sai quale medico gestire con una forte perdita di capelli. Tuttavia, se i ringlets hanno iniziato a rompersi e "versare" di recente, potrebbe essere semplicemente necessario rivedere le cure quotidiane.

  • Lavare i capelli con acqua dolce. L'acqua del rubinetto è troppo dura per i capelli, quindi è consigliabile che sia ammorbidita, ad esempio, con aceto da tavola o succo di limone.
  • La temperatura dell'acqua non dovrebbe essere troppo bassa o troppo alta. Idealmente, 35-45 ºС.
  • Lavaggi frequenti eliminano la pellicola protettiva dei capelli, causando secchezza e fragilità, quindi utilizzare lo shampoo solo alle radici e le estremità dovrebbero essere pulite una volta alla settimana.
  • Non strattonare o ferire le radici durante il lavaggio - i movimenti devono essere circolari, ma non affilati.
  • Non strofinare i riccioli bagnati con un asciugamano. Basta costruire un "turbante" sulla testa e lasciare che l'umidità in eccesso si impregni.
  • Una volta alla settimana, idratare il cuoio capelluto con oli che puoi acquistare in ogni farmacia - questo ti permette di ripristinare l'epidermide e di infondere i follicoli piliferi con sostanze benefiche.
  • Sii più responsabile nei confronti dei prodotti per la cura della persona - non dare alla tua gente una spazzola per capelli o una spazzola per capelli. Ricorda, la microflora del cuoio capelluto è diversa per tutti, e non ha bisogno di essere scambiata affatto.

Quanto costa una consulenza tricologica?

Nel classificatore tutta la Russia delle professioni (OKPDTR) attualmente professione trichologist non è registrato e, di conseguenza, le università pubbliche non producono tali esperti. I medici specialisti ricevono le loro conoscenze sui corsi a pagamento presso gli istituti di medicina e, di conseguenza, il tasso di un tricologo non è previsto dalle istituzioni mediche di bilancio.

Per ricevere la consultazione del trichologist su ОМС non si presenterà, è necessario rivolgersi per l'aiuto in clinica a pagamento. Il listino prezzi di uno specialista varia a seconda della regione e dello stato dell'istituto. Nella provincia del prezzo di ingresso è leggermente inferiore, circa 500-700 rubli, e nella capitale o in una delle principali aree metropolitane della consultazione dovrà pagare sudati 1000-1500.

Quale medico dovrebbe essere trattato con il problema della caduta dei capelli

Il problema della caduta dei capelli deve essere affrontato in modo completo, dopo l'esame di tutto il corpo. Se i capelli cadono, dovresti consultare un tricologo, ma non puoi ignorare altri specialisti: dermatologo, endocrinologo, ginecologo, gastroenterologo, psicologo.

La perdita di capelli intensiva è un problema che dovrebbe essere indirizzato ai medici.

Spesso si rivolgono a trihologu - specialista in malattie di capelli e cuoio capelluto. Tuttavia, altri medici possono aiutare nel trattamento: endocrinologo, gastroenterologo, dermatologo, psicologo.

Condurranno test e faranno dei test - forse la causa della calvizie - alcune malattie.

Il problema della caduta dei capelli: quando andare dal medico

I capelli sono lo specchio di una persona e un indicatore della sua salute. Fili spessi e setosi non solo creano bellezza e attrattiva esterna, ma segnalano che il corpo riceve abbastanza vitamine e minerali, non è stressato.

Il problema della caduta dei capelli riguarda molti uomini e donne. È necessario capire in quali casi i fili cadenti sono la norma e in cui è già necessario suonare l'allarme.

Il corpo umano è progettato in modo tale che il morire quotidiano e la perdita di una parte della testa dell'udito sia un processo naturale. La durata della vita di un capello è di circa tre anni. Il giorno, ognuno di noi perde 50-100 capelli al giorno.

Nelle donne, questa cifra può aumentare fino a 150 capelli. Molto spesso, i capelli cadono quando si pettina e si lava la testa.

Tale processo è necessario per una breve "tregua" dei follicoli piliferi - pochi giorni dopo un nuovo capello inizierà a crescere al posto dei vecchi capelli caduti. Spesso le donne notano ciocche con peli di diversa lunghezza - questo fa crescere nuovi ricci.

Tuttavia, accade che i capelli siano molto più sottili in breve tempo. Se i capelli cadono su intere fasci o il numero di peli caduti supera la norma giornaliera, questa è un'occasione per consultare un medico.

Un altro segno dell'inizio dell'alopecia è una diminuzione della quantità di capelli in qualsiasi zona locale del 10-50%.

Gli esperti stabiliranno le ragioni di questo problema e scelgono il trattamento giusto. La perdita intensiva di riccioli ha spesso carattere medico, quindi molti specialisti richiederanno consultazioni.

È importante che le donne ricordino che durante la gravidanza, l'allattamento e subito dopo la nascita, lo sfondo ormonale del corpo cambia. I cambiamenti ormonali possono causare una perdita di capelli intensa, ma questa non è una scusa per contattare il medico.

Basta usare maschere rinforzanti e preparati cosmetici, usare abbastanza vitamine e minerali, avere più riposo e non cedere allo stress. Quando il corpo si riorganizza in modalità normale, questo problema andrà via.

  • Trattamento complesso dell'alopecia androgenetica nelle donne: cause, decorso e diagnosi della malattia.
  • Come rafforzare i capelli dalla perdita di rimedi popolari con l'aiuto di una varietà di maschere leggere qui.

Consultazione di un tricologo: disposizioni generali

Viene chiamato un medico che tratta i capelli e il cuoio capelluto trichologist. Questo è lo specialista principale per essere contattato. Dopo l'analisi, diventa chiaro se è necessario visitare altri specialisti.

La tricologia è una scienza relativamente giovane. È impegnata nello sviluppo di metodi per capelli sani e prevenzione delle malattie del cuoio capelluto.

I primi tricologi sono apparsi all'inizio di questo secolo e non sono ancora diffusi. Nelle piccole città questi specialisti potrebbero non essere disponibili. La tricologia è una divisione della dermatologia, quindi un tricologo può sostituire un dermatologo.

Il tricologo deve essere consultato se è stato identificato uno o più dei seguenti sintomi:

  • Perdita di capelli intensiva in tutta la testa o in una zona locale
  • I fili divennero fragili e opachi, facilmente tirati
  • Prurito, arrossamento e infiammazione del cuoio capelluto, forfora abbondante
  • I capelli crescono troppo lentamente o non crescono affatto
  • Cambiamento della colorazione naturale dei ricci

Prima di visitare un dottore, non lavarti la testa - fallo due o tre giorni prima di andare da uno specialista. Usa lo shampoo che usi normalmente. Quindi il dottore sarà più facile vedere l'immagine generale di cura per i capelli.

Non intrecciare trecce strette e non creare acconciature complesse: il tricologo deve facilmente raggiungere i tuoi fili e le loro radici per condurre tutte le ricerche necessarie.

Per ottenere la consulenza dal tricologo, è necessario contattare una clinica a pagamento. Le istituzioni statali non hanno tali medici - bravi specialisti in capelli, dal momento che questa specialità non è inclusa nel classificatore russo delle professioni.

Conoscenze e competenze approfondite i futuri tricologi ricevono corsi presso le scuole superiori mediche. Il prezzo di una consulenza di uno specialista in tricologia dipende dal prestigio della clinica e della regione.

Nelle grandi città, una visita a un tricologo costa almeno un migliaio di rubli, anche se spesso un costo di consultazione raggiunge l'un migliaio e mezzo. Nelle piccole città, per la comunicazione con un medico e un sondaggio, puoi pagare 500-700 rubli.

Molto probabilmente, non sarai limitato a una visita a uno specialista. La diagnosi e il trattamento dei capelli possono richiedere da uno a diversi mesi.

Metodi per diagnosticare il problema nell'ufficio del tricologo

Tutti i metodi per identificare le cause della caduta dei capelli sono convenzionalmente divisi in tre gruppi:

  • Conversazione sullo studio dello stile di vita, delle abitudini e delle caratteristiche di cura per i capelli.
  • Diagnosi della condizione dei follicoli piliferi e della struttura dei capelli con l'ausilio di attrezzature speciali.
  • Test di laboratorio

Durante la conversazione, il medico scopre quali malattie e sconvolgimenti emotivi il paziente ha avuto negli ultimi sei mesi. L'alopecia può diventare una reazione a determinati eventi e manifestarsi solo dopo tre o quattro mesi.

Inoltre, è necessario informare il tricologo della cura dei capelli: quanto spesso lavare i capelli, che cosa si intende utilizzare, se si utilizza colorazione o agitando, ecc.

Anche il medico chiederà la nutrizione e il regime del giorno. Già in questa fase, l'esperto fornirà raccomandazioni per una cura adeguata dei capelli, in modo che rimanga sempre sano e bello.

Procedure diagnostiche

  • fotografia
    Utilizzando una tecnica "sensibile" con un flash personalizzabile, il medico fissa il cuoio capelluto e le ciocche sulla foto in determinate condizioni di luce. Questa procedura viene eseguita all'inizio e alla fine del trattamento delle ciocche per valutare il loro stato di salute e vedere il risultato del trattamento.

  • Trihoskopiya
    Questa è una diagnosi usando un microscopio speciale: un tricoscopio. Per studiare le cause della caduta dei capelli, un trichologo esamina la superficie del cuoio capelluto e determina la condizione dei follicoli piliferi, la densità dell'attaccatura dei capelli. Da ogni follicolo dovrebbe crescere 2-3 capelli. Se il loro numero è inferiore, questo indica un problema di calvizie.

  • fototricogramma
    Collegando il tricoscopio al computer, è possibile visualizzare un programma per l'elaborazione dei risultati del trattamento e lo stato corrente del paziente. Il fototricogramma aggiusta i peli caduti e controlla i cambiamenti nella superficie del cuoio capelluto. La frequenza di questa procedura è una volta in due giorni.
  • Test aggiuntivi

    La diagnosi del problema della caduta dei capelli richiede un approccio integrato. Per studiare lo stato del corpo, uno specialista assegna una varietà di test.

    Tra questi - esami clinici del sangue e delle urine, livelli di ormoni e test biochimici, test per la quantità di ferro nel corpo, analisi per la presenza di infezioni.

    Altri test includono una biopsia del cuoio capelluto per la presenza di infezioni fungine e un'analisi spettrale del follicolo pilifero.

    In caso di prurito, grave desquamazione del cuoio capelluto, forfora abbondante o follicolite, il medico preleva materiale biologico per l'analisi per l'individuazione dei batteri.

    • Impara come usare correttamente il sale per i capelli da perdita di capelli e per la crescita a casa.
    • Scopri quale è il tasso di perdita di capelli al giorno nelle donne come riferimento.

    Mezzi e metodi di ripristino dei capelli, nominati tricologi

    Sulla base dei risultati dei test e della diagnostica, il trichologo prescriverà un trattamento completo. I metodi per riparare i fili danneggiati sono raggruppati nei seguenti gruppi:

    • Applicazione esterna di preparati cosmetici per il rinforzo di ciocche - shampoo, balsami, maschere, tonici, scrub, unguenti, lozioni, ecc.
    • Ingestione di complessi vitaminici e prodotti medicinali - farmaci per migliorare la circolazione sanguigna, corticosteroidi, medicinali antifungini
    • fisioterapia
    • Massaggio manuale del cuoio capelluto, che migliora la circolazione sanguigna e favorisce un migliore assorbimento dei nutrienti

    I medici nel trattamento dei capelli, possono emettere i seguenti preparati orali - nutraceutici "Rinfoltil" "Selentsin" "esperto di capelli", di vitamine e minerali complessi "perfetto", "Alerana".

    Il rafforzamento e la guarigione per la testa del prodotto sono "Pantobrigger". Assunzione di capsule di "Revalid", è possibile ripristinare lo squilibrio ormonale e migliorare i processi metabolici.

    Metodi fisioterapeutici di trattamento

    • arsonvalization
      Questa procedura comporta l'effetto della corrente sui follicoli piliferi per la crescita attiva dei trefoli. Grazie al suo gonfiore viene rimosso, la circolazione sanguigna migliora, le cellule sono sature di ossigeno, il lavoro delle ghiandole sebacee si stabilizza. Corso di trattamento - da cinque a quindici procedure.

  • Plazmolifting
    Un altro nome per questo metodo è la terapia PRP. Implica l'introduzione nel cuoio capelluto del plasma sanguigno di un paziente, ricco di piastrine. Le piastrine espellono molecole speciali che promuovono la guarigione dei follicoli piliferi e la crescita dei capelli. Il numero di iniezioni in un corso di trattamento va da tre a cinque.

  • Terapia microcorrente
    La procedura comporta l'impatto delle scariche elettriche sulle aree problematiche. La forza attuale non è elevata, quindi i pazienti non sentono sensazioni dolorose. Dopo il corso del trattamento, i processi metabolici del cuoio capelluto sono migliorati, i tessuti vengono ripristinati. Il numero richiesto di sessioni è da dieci a dodici.

  • ionoforesi
    Per trattare i capelli, il trichologist introduce vitamine e oligoelementi negli strati più profondi della pelle con l'aiuto di una corrente. La ionoforesi ha un effetto positivo sulla circolazione sanguigna e migliora il metabolismo nella pelle. Durata del trattamento - 8-12 sessioni.
  • Nei casi più difficili, quando tutti i metodi non aiutano, i medici raccomandano l'intervento chirurgico - il trapianto di capelli. Tuttavia, questa procedura ha una serie di controindicazioni - alcune malattie e l'intolleranza dei farmaci per l'anestesia.

    Altri specialisti che aiuteranno a risolvere il problema

    Non è sempre necessario andare prima a una consulenza a pagamento al tricologo. Se hai problemi con i capelli, puoi contattare altri medici del policlinico statale.

    Consultare gli specialisti, consegnare tutti i test necessari - Probabilmente, la caduta intensa di serrature è collegata a malattie sul loro profilo. Di seguito è riportato un elenco di medici che è necessario visitare.

    • dermatologo
      La tricologia è una branca della dermatologia, quindi un dermatologo curerà una malattia della pelle della testa non peggiore di un tricologo. La consultazione di un dermatologo è necessaria se sei turbato da follicolite, seborrea, prurito, arrossamento o desquamazione della pelle. Molto spesso questo problema è associato a un'infezione fungina. I capelli in questi casi possono essere fortemente sganciati o rotti vicino alle radici.

  • endocrinologo
    Una delle cause della calvizie è problemi con il sistema endocrino. Se hai una malattia della tiroide, un endocrinologo è il primo medico da visitare. Inoltre, l'endocrinologo prescriverà test per il livello e l'equilibrio degli ormoni: i fallimenti ormonali si verificano durante la pubertà e durante la riorganizzazione del corpo (gravidanza, parto, allattamento). Segni di disturbi ormonali - secchezza o eccessivo cuoio capelluto grasso.

  • ginecologo
    Un ginecologo dovrebbe essere visitato regolarmente da ogni donna. Molte donne notano che nelle prime fasi della gravidanza la struttura dei capelli cambia e cominciano a cadere con fili interi. Il medico ti dirà come migliorare i capelli e il cuoio capelluto senza nuocere al futuro del bambino.

  • gastroenterologo
    Una causa comune di perdita di capelli è una dieta squilibrata e una carenza di nutrienti. Gastroenterologo o nutrizionista aiuterà a fare la dieta giusta e a sbarazzarsi dei problemi con lo stomaco o l'intestino.

  • terapista
    All'inizio di qualsiasi malattia è visitare il terapeuta. Egli valuterà le condizioni generali del corpo e nominerà i test principali: un esame del sangue per gli ormoni e la biochimica, i test clinici del sangue e delle urine. Con i risultati di queste analisi, il terapeuta farà riferimento alle persone giuste.

  • psicologo
    Le sollecitazioni sono un'altra causa dei problemi dei capelli. Lo psicologo consiglierà come portare il sistema nervoso in equilibrio con la psicoterapia o con i farmaci.
  • Non auto-trattare la perdita di capelli - contattare il medico. Molto spesso questa malattia richiede un esame completo del corpo. Se non elimini le cause della calvizie, il trattamento dei capelli danneggiati non porterà alcun risultato.

    Video: quale medico consultare se i capelli cadono

    Le cause della caduta dei capelli sono molto alte. La cosa più importante è non impegnarsi in automedicazione e non lente a consultare uno specialista. Guarda anche i nostri video, hanno un sacco di informazioni interessanti e utili sul tema della perdita di capelli.

    Che tipo di medico dovrei applicare per problemi con i capelli

    Eredità, malattie degli organi interni, stress e cattiva ecologia sono le cause più frequenti di calvizie. La conoscenza del medico a cui rivolgersi, se i capelli cadono male, aiuterà a diagnosticare la patologia in tempo e ad adottare tutte le misure necessarie per eliminarlo.

    Chi contattare per primo

    Ai primi sospetti su sviluppo di un alopetion è necessario rivolgersi per consultazione al dottore quale commercio è chiamato triholog. È uno specialista con una concentrazione ristretta, che sa tutto sulle cause della calvizie e si occupa del suo trattamento. Il tricologo effettuerà una diagnosi completa della malattia, stabilirà il corso di trattamento necessario.

    Se necessario, il trichologist in grado di connettersi ad altri professionisti (dermatologi, endocrinologi, ginecologi) per chiarire le cause della malattia e la correzione del trattamento già dipinto.

    Quando vale la pena contattare il tricologo

    La perdita di capelli è un risultato naturale dei cambiamenti nel lavoro degli organi interni e dei sistemi. Se i capelli escono moderatamente (la norma arriva a 100 pezzi al giorno) e uniformemente su tutta la superficie della testa, allora non vale la pena preoccuparsi.

    L'indirizzo al tricologo segue con alopecia attiva, accompagnato dai seguenti processi patologici:

    • seborrea - malattia fungina, il quadro clinico del quale si manifesta nel desquamazione della pelle, forfora, prurito, arrossamento. Ignorare la seborrea può causare gravi complicazioni, ad esempio l'eczema seborroico.
    • Le estremità marginali dei capelli nelle donne indica che nel corpo l'equilibrio di ormoni, vitamine e microelementi è disturbato. Il medico scrive le istruzioni necessarie per gli esami, i cui risultati possono determinare la causa di questo problema.
    • Presto grigio. Normalmente, i primi capelli grigi compaiono dopo trentacinque anni. I primi capelli grigi richiedono una consulenza esperta, in quanto possono indicare una violazione dei processi metabolici, malattie dell'apparato digerente, anemia.

    Come prepararsi per una visita

    Prima di andare all'ufficio del tricologo, è necessario prepararsi. L'osservanza di alcune raccomandazioni aiuterà in una valutazione obiettiva della condizione dei capelli e della diagnosi corretta:

    • Qualche giorno prima della visita, non lavarti la testa.
    • Non cambiare lo shampoo alla vigilia del viaggio al tricologo.
    • Non usare mousse e spray per capelli, e anche tessitura stretta nello styling.

    Attenzione per favore! È importante fornire al medico un accesso senza ostacoli a qualsiasi area di ricerca.

    Metodi diagnostici

    La diagnosi qualitativa e completa dell'alopecia consiste in tre fasi principali:

    Passaggio 1: esame e consultazione primaria. Il tricologo esamina i capelli con un tricoscopio, parlando con il paziente, scoprendo la presenza di malattie attuali, patologie croniche. Dopo l'esame, lo specialista decide sulla necessità di ulteriori esami, consultazioni con altri specialisti.

    Passaggio 2: condurre metodi strumentali per diagnosticare la calvizie:

    • Trichogramma viene eseguito con l'aiuto di un tricoscopio (una speciale telecamera microvideo). Con il suo aiuto, il medico è in grado di determinare con precisione lo spessore e la densità dei capelli.
    • fototricogramma consente di valutare visivamente la posizione della pelle della testa, identificare i fuochi di peeling e arrossamento, misurare il numero di follicoli per 1 cm quadrato. copertura per capelli
    • Trihoskopiya viene eseguito con l'aiuto di un dermatoscopio. Agendo secondo il principio di una lente d'ingrandimento, il dermatoscopio consente di studiare in dettaglio le condizioni dei follicoli piliferi.
    • Fototrihoskopiya è tenuto su una porzione rasata della testa. Il tricologo valuta la condizione dei follicoli, calcola il rapporto tra capelli in crescita e già in fin di vita.
    • Analisi spettrale dei follicoli piliferi è condotto per determinare la mancanza o l'eccesso di alcuni oligoelementi, nonché la presenza di sostanze tossiche che influenzano la condizione dei capelli.
    • Analisi biochimiche dei capelli permette di determinare il livello di adenosina trifosfato, la cui mancanza rallenta la crescita e provoca alopecia attiva.

    Passaggio 3: dopo tutti gli esami viene nominata una consultazione ripetuta del tricologo, in cui viene diagnosticata al paziente una diagnosi e un piano per il trattamento futuro.

    Metodi di trattamento

    L'effetto massimo del trattamento della calvizie può essere raggiunto solo con un approccio globale. Il medico usa la seguente combinazione di tecniche:

    1. medicazione assume la ricezione di complessi vitaminici che riempiono la mancanza di vitamine, oligoelementi e amminoacidi nel corpo.
    2. Procedure cosmetiche Le procedure di restauro dei capelli più efficaci e popolari sono:
    • Ozono terapia Attraverso la profonda penetrazione dell'ossigeno nel cuoio capelluto, i vasi sanguigni vengono stimolati e la nutrizione dei follicoli piliferi migliora.
    • Crioterapia. Le aree danneggiate del cuoio capelluto sono congelate con azoto liquido. Di conseguenza, il flusso sanguigno aumenta, i bulbi piliferi si intensificano, i nuovi capelli vengono stimolati.
    • Ionoforesi. La sostanza che rinforza i follicoli piliferi viene iniettata nel cuoio capelluto.
    • Miostimolazione. La procedura che utilizza la corrente impulsiva ripristina rapidamente l'equilibrio disturbato degli ormoni e il metabolismo del cuoio capelluto.

    Altri dottori

    La caduta attiva dei capelli può essere scatenata da malattie, diagnosticare e curare con precisione ciò che il tricologo non può fare. In questo caso, sono collegati altri specialisti di un focus ristretto.

    dermatologo

    Seborrea, infezioni fungine, dermatiti - Ecco una lista incompleta di malattie che provocano la calvizie attiva, che solo un dermatologo può curare.

    endocrinologo

    Spesso la causa dell'alopecia è interruzione del sistema endocrino. Malattie che provocano la caduta attiva dei capelli: diabete, patologie tiroidee, malattie autoimmuni.

    L'endocrinologo è in grado di diagnosticare con precisione il processo patologico, di scrivere il corso del trattamento necessario e di fornire raccomandazioni che miglioreranno la condizione dei capelli e ridurranno l'aspetto dell'alopecia.

    dietologo

    La mancanza di microelementi e vitamine utili nel corpo porta a una violazione della digeribilità delle proteine. Di conseguenza, la pelle, le unghie e i capelli soffrono. La consulenza di un dietologo aiuterà a stabilire una dieta e una dieta.

    gastroenterologo

    Problemi nel funzionamento del sistema digestivo manifestamente manifestato nell'aspetto esteriore dell'uomo. In primo luogo, i capelli soffre. Perdono la loro lucentezza ed elasticità, iniziano a cadere forte. Per diagnosticare e curare una malattia che ha provocato l'alopecia è un abile gastroenterologo.

    psicologo

    Risolvi il problema della perdita di capelli attiva causata da stato di stress prolungato e tensione eccessiva nervosa, solo uno psicologo competente può.

    ginecologo

    Il risultato di disturbi ormonali, causato da varie malattie degli organi pelvici e del parto, è una perdita eccessiva di capelli. Per diagnosticare ed eliminare la causa dello sviluppo di alopecia può il medico-ginecologo dai risultati di studi e test di laboratorio.

    Il successo del trattamento dell'alopecia dipende direttamente dal trattamento tempestivo del tricologo, da un approccio competente al trattamento, dall'osservanza dei suoi consigli e supporto, se necessario, da specialisti in altri settori.

    Video utili

    Tricologo sulle cause della caduta dei capelli.

    Alopecia androgenica: le risposte di un endocrinologo alle tue domande.

    I capelli hanno cominciato a cadere - che tipo di medico dovrei contattare?

    Nei nostri tempi difficili, il problema della caduta dei capelli preoccupa gli uomini abbastanza spesso. Stress, scarsa ecologia, malattie ereditarie - le cause della calvizie (alopecia) sono abbastanza diverse, ma non diventa più facile per i rappresentanti del sesso più forte. Qualunque cosa si possa dire, influisce fortemente sull'autostima, e molti nervi sono spesi per superare i problemi psicologici causati dalla perdita di capelli violenti. Uno dei modi in cui gli uomini spesso stanno con i segni della calvizie è la negazione del problema. Questa è un'opzione distruttiva, perché con la rapida adozione di misure contro la caduta dei capelli, c'è un numero maggiore di possibilità per risolvere il problema.

    Cause di perdita di capelli

    La perdita giornaliera di una piccola quantità di capelli (50-100 pezzi) è la norma.

    Nel tempo, i capelli muoiono e cadono in modo naturale. Per iniziare a suonare l'allarme è necessario, se la quantità di capelli che cadono supera la norma o in qualsiasi zona locale si osserva una perdita del 10-50% di capelli.

    Da un punto di vista medico, le cause della caduta dei capelli sono suddivise in diverse categorie, tra cui:

    1. Telogen del miasma. Questo è un tipo comune di perdita di capelli che si sviluppa entro 2-3 mesi dopo che il corpo ha subito uno stress grave (una malattia prolungata, un'operazione grave o un'infezione). Con il telogen del miasma, i capelli sono assottigliati, cadono in quantità moderate da tutte le parti della testa, ma le grandi macchie calve sono rare.
    2. Effetti collaterali dei farmaci nel trattamento di cancro, artrite, depressione, malattie cardiache, ipertensione. Questi farmaci comprendono farmaci al litio, beta-bloccanti, il warfarin, eparina, anfetamine e farmaci utilizzati nella chemioterapia per il cancro - come la doxorubicina (Adriamicina).
    3. Un sintomo della malattia La perdita dei capelli può servire come un sintomo di malattia fisica, come il lupus eritematoso, la sifilide, patologia endocrina, la sindrome di Down, malattia di Addison (patologia surrenalica), interruzioni ormonali, anemia, carenza di proteine, zinco e biotina. La mancanza di vitamine e minerali, è generalmente associata a diete squilibrate, la dieta di frutta e verdura, latticini e la prevalenza di carboidrati e grassi pesanti.
    4. "Tigna" fuoco di Sant'Antonio". Questa malattia è contagiosa ed è causata da un'infezione fungina. Con tigna, c'è una perdita di capelli a chiazze. Il più delle volte è esposto ai bambini.
    5. Alopecia areata. Questa malattia è causata dalla produzione patologica di anticorpi autoimmuni, che porta al danneggiamento e alla distruzione dei tessuti normali. Le cause dell'alopecia focale, come la maggior parte delle malattie autoimmuni, sono sconosciute, ma spesso accompagnano altre malattie della stessa natura. La piena perdita di capelli sulla testa è nota in medicina come alopecia totale.
    6. Alopecia traumatica Questa forma di perdita dei capelli può essere causata da manipolazioni non professionali di parrucchieri, frequenti arricciature, asciugatura con un asciugacapelli e colorazione cardinale dura. Sì, nella nostra epoca di progresso, gli uomini sono abituati a guardare se stessi e non a trascurare i saloni di bellezza, ma questa utile abitudine a prima vista ha anche i suoi effetti collaterali. Un'altra causa di alopecia traumatica è un insolito disturbo mentale (tricotillomania), in cui la persona si attira ossessivamente i capelli e li torce, il che porta alla formazione di punti calvi.
    7. Alopecia androgenica Questa è una perdita di capelli ereditaria secondo il tipo caratteristico per gli uomini (un aumento della zona calva nella parte anteriore e / o un assottigliamento dei capelli sul vertice). Questo tipo di calvizie si verifica più spesso e può iniziare a progredire in qualsiasi momento nella vita di un uomo, anche nel periodo giovanile. L'alopecia androgenica è influenzata da 3 fattori: la tendenza ereditaria alla calvizie, il livello degli ormoni maschili e l'età. Gli scienziati hanno notato che un aumento del livello di testosterone porta spesso alla calvizie.


    Se non ci sono malattie, l'inizio della calvizie può avere altre ragioni. Ad esempio, lo stress. Un numero elevato di capelli caduti dopo una situazione stressante può diventare evidente non immediatamente, ad esempio dopo 1,5-2 mesi. Di grande importanza sono la corretta alimentazione e la cura dei capelli. La loro perdita può iniziare dopo diete private e squilibrate e come conseguenza del trattamento spietato dei capelli.

    Quale medico tratta i problemi dei capelli?

    Come si può vedere da quanto sopra, un gran numero di casi di perdita di capelli è associato a malattie progressive e uno stato indebolito del corpo. Molto spesso, l'ansia è causata dall'assenza di una causa visibile, secondo la quale i capelli possono cadere, quindi non vale la pena stringere con un medico. Se i capelli cadono, che tipo di medico dovrei contattare? È generalmente accettato che un medico che si occupa di una varietà di malattie del cuoio capelluto sia un tricologo. Ma più spesso il trichologo è ancora la destinazione finale.

    La perdita dei capelli può essere causata da una serie di cause, tra cui gravi malattie. Pertanto, il primo medico che dovresti visitare è un terapeuta. Sarà in grado di valutare le condizioni generali del corpo, assegnare test per gli ormoni e un test ematico biochimico obbligatorio, e quindi inviarlo al tricologo. Spesso altri esperti (dietologi, endocrinologi, psicologi) sono coinvolti nell'identificazione delle cause della calvizie. Se non ci sono problemi nelle condizioni generali del corpo, il trichologo molto probabilmente si occuperà di problemi di salute dei capelli. Questo è un dottore specializzato in una varietà di malattie del cuoio capelluto, e la tricologia è una sezione di dermatologia che studia i problemi relativi ai capelli. Pertanto, se nella tua clinica non esiste uno specialista altamente specializzato come un tricologo, può essere sostituito da un dermatologo esistente.

    Cosa può aiutare un trichologo?

    trichologist competente sa tutto sulla composizione e la struttura dei follicoli piliferi e capelli, le fasi di crescita, e così via. D. Inizialmente, specifica i motivi che hanno portato i problemi con la calvizie capelli e pattern in singoli pazienti. Dopo una completa prove di esame e passando trichologist decide con quali metodi necessari per curare la malattia, oltre a dare consigli sulla corretta cura della pelle e dei capelli della testa, prende un dieta, ecc

    Diagnosi della malattia effettuata dal medico in base all'analisi della storia medica, delle medicine assunte dal paziente, della dieta utilizzata e durante la visita medica. Se si sospetta un'infezione fungina, il tricologo preleva i campioni di capelli per condurre test di laboratorio.

    Inoltre, sii pronto a condividere informazioni sulle malattie e gli eventi che si sono verificati con te negli ultimi sei mesi. Ciò è dovuto al fatto che la reazione dell'organismo a determinati cataclismi non si verifica immediatamente, pertanto la calvizie può iniziare in 3-4 mesi.

    Come viene trattata la calvizie negli uomini?

    Il trattamento della calvizie maschile è inizialmente finalizzato a rigenerare il funzionamento dei follicoli piliferi in modalità normale. Nei casi lievi, può iniziare un processo di auto-guarigione che non richiede un intervento medico. Ma può esserci una situazione in cui la malattia progredisce e / o ritorna dopo l'interruzione del trattamento.


    Di norma, il trattamento interessa l'intera area interessata dal processo patologico. Non aspettarti risultati rapidi positivi di trattamento, di solito iniziano a manifestarsi dopo 6-9 mesi. Influenza efficacemente sulla crescita dei complessi multivitaminici per capelli, in casi avanzati di iniezioni raccomandate di vitamine del gruppo B e psicologo consulente. Attualmente, ci sono molti farmaci che possono fermare la perdita di capelli negli uomini. Ma la scelta del farmaco più efficace e sicuro è strettamente individuale ed è indicata solo dalla prescrizione del medico.

    Tutti i medicinali usati nel trattamento di questa patologia sono suddivisi nei seguenti gruppi:

    • preparazioni esterne che hanno un effetto diretto sui follicoli piliferi;
    • stimoli aspecifici (anthralin, dithranol, olio di croton);
    • farmaci che colpiscono direttamente i follicoli piliferi: minoxidil, ecc.;
    • farmaci che causano dermatite da contatto (dinitroclorobenzina, difenilciclopropenone);
    • immunosoppressori e corticosteroidi;
    • preparazioni sperimentali: neoral, tacrolimus (FK506), citochine

    Qualunque cosa fosse, il farmaco prescritto, la sua farmacologia sarà diretta contro la perdita di capelli e aiuta a ripristinare la loro crescita, vale a dire. rigenerazione della normale struttura del bulbo pilifero. Nei casi più gravi, può essere indicato il trapianto di capelli.

    I rimedi popolari possono aiutare solo in assenza di patologie sistemiche e con un'applicazione sistematica. I rimedi popolari più efficaci sono quelli basati sui coni di luppolo e radici di bardana. Contengono fitoestrogeni che influenzano favorevolmente la crescita e la qualità dei capelli. Per rimuovere l'infiammazione e rafforzare i capelli dal cuoio capelluto aiuterà l'erba di San Giovanni, la calendula e la camomilla. Maschere che usano cipolle, aglio e un afflusso di sangue ai capillari. Ma hanno un effetto individuale instabile e insignificante, e il rischio di bruciare la pelle e di aumentare la caduta dei capelli è abbastanza grande. Quando vengono utilizzati, la consultazione con un tricologo è obbligatoria.

    quota lei con gli amici e sicuramente condivideranno qualcosa di interessante e utile con te! È molto facile e veloce, facile stampa il pulsante del servizio che usi più spesso: