Come schiarire i capelli con l'henné bianco

L'industria cosmetica moderna produce molti strumenti che permettono a tutti di ottenere una pettinatura bionda. Questo passaggio consente di modificare radicalmente l'immagine o di aggiornare leggermente l'aspetto. L'henné bianco è uno dei chiarificatori popolari usati in parrucchiere.

Composizione e proprietà

L'henné bianco è una sostanza colorante utilizzata per schiarire i capelli da 5 a 6 toni. Contiene i seguenti prodotti chimici:

  • perossido di idrogeno;
  • ammonio persolfato;
  • metilcellulosa carbossilata;
  • ossido di magnesio;
  • carbonato di magnesio;
  • acqua;
  • acido citrico.

Inoltre, la composizione del prodotto include una piccola quantità di henné incolore.

La principale differenza tra henné bianco e incolore e rame è la loro origine. Il primo agente è un colorante sintetico e gli ultimi due sono naturali naturali.

L'henné naturale, derivato dalla pianta di Lavsonia, consente di migliorare i capelli, saturarli con elementi nutritivi, conferire loro lucentezza ed elasticità. L'henné bianco non ha proprietà medicinali, aiuta solo a schiarire i capelli.

Le vernici e gli sbiancanti professionali moderni sono caratterizzati da relativa sicurezza e azione delicata, che tuttavia non è tipica dell'henné bianco. Distrugge la struttura naturale dei capelli, ma la stretta osservanza delle istruzioni aiuta a minimizzare le possibili conseguenze negative.

Efficienza d'uso

L'henné è uno strumento efficace per la decolorazione dei capelli. Questo strumento è spesso usato per evidenziare singoli fili.

Prima di scegliere uno strumento, dovresti considerare alcune delle sfumature. Se i riccioli sono stati dipinti in un colore scuro relativamente recentemente (fino a 1,5 mesi fa), il risultato potrebbe essere imprevedibile:

  • tonalità giallo o rame;
  • colorazione irregolare;
  • mancanza di risultato.

Per schiarire i capelli scuri, ripetere la procedura più volte fino a ottenere il colore desiderato. In questo caso, l'intervallo tra gli approcci dovrebbe essere di almeno 1 settimana.

Vantaggi e svantaggi dell'henné bianco

Ha una serie di vantaggi:

  • basso costo;
  • colorazione uniforme di tutta la chioma;
  • la possibilità di utilizzare il prodotto a casa senza esperienza di auto-colorazione.

Un vantaggio indiscutibile è la possibilità di una scelta indipendente del tempo dell'influenza dell'henné sui capelli. Ciò consente loro di schiarirli di 1 - 6 toni preservando la naturalezza del colore e della struttura.

Lo svantaggio principale è la presenza di alta concentrazione di perossido di idrogeno nella composizione di henné bianco. Dal momento che è chimicamente quasi identico alla composizione delle vernici convenzionali, la probabilità di ottenere capelli fragili, senza vita, deboli e la loro perdita non è esclusa.

  • Per prevenire una reazione allergica all'henné prima del primo utilizzo, si consiglia di eseguire un test: diverse gocce della composizione vengono applicate alla piega del gomito. Se entro 2 giorni non sono presenti manifestazioni allergiche (prurito, arrossamento, eruzione cutanea), il rimedio può essere usato.
  • Da colorazione con henné bianco dovrebbe essere frenato, se dal momento del pokaraski precedente i capelli sono passati meno di un mese. Lo stesso vale per i capelli che hanno subito un'onda chimica. Se non si seguono queste regole, il fulmine può risultare irregolare.
  • L'henné non deve essere usato in presenza di capelli secchi, fragili e indisciplinati, poiché la loro chiarificazione può peggiorare significativamente la loro condizione e il loro aspetto. In questo caso è richiesto un trattamento preliminare e la guarigione della testa dell'udito.
  • L'uso di un henné bianco preparato in modo improprio può causare ustioni al cuoio capelluto e perdita di capelli.

Applicazione per capelli

Non esiste un'istruzione universale per tingere i capelli con l'henné. La ricetta per la preparazione della composizione, il tempo di chiarificazione e il possibile risultato possono variare in modo significativo a seconda del produttore.

Preparazione dei capelli per la procedura

La preparazione speciale di capelli per chiarimento non è richiesta. È importante considerare solo il tuo colore naturale o il tempo trascorso dall'ultima colorazione. Inoltre, prima di scolorire, non è consigliabile lavare la testa per 1 o 2 giorni per ridurre l'effetto negativo dei componenti del prodotto sulla pelle e sui capelli.

Tecnica di schiarire i capelli all'henné bianco

Nel processo di colorazione, avrai bisogno di:

  • guanti;
  • spazzola per tingere i capelli;
  • un asciugamano;
  • crema;
  • capacità non metallica per la diluizione del chiarificante.

Per preparare la composizione, la polvere bianca di henné deve essere miscelata con l'ossidante.

La quantità di henné necessaria per lo scolorimento dipende dalla lunghezza dei ricci, dalla densità dei capelli, dal colore originale e dal risultato desiderato. Ad esempio: sulla lunghezza media dei capelli saranno necessari 2 colli del prodotto.

Regole di applicazione e tempo di colorazione

  • Preliminare, la pelle del collo e della fronte può essere lubrificata con qualsiasi crema, per prevenire la comparsa di ustioni.
  • L'henné bianco viene applicato su tutta la superficie del capello, ciocca dietro il filo con un pennello. Particolare attenzione dovrebbe essere data alle radici.
  • Quindi, distribuire la composizione nello spessore dei capelli, massaggiando i capelli nella regione della radice.

In caso di evidenziare singoli fili, la composizione viene applicata lungo l'intera lunghezza del ricciolo dalle radici o deviando da essi di 0,5-1 cm.

Il tempo di colorazione dell'henné bianco dipende dal particolare produttore e, di norma, è di 10-40 minuti. Anche la condizione dei capelli, il colore e il risultato atteso sono importanti. Si consiglia ai proprietari di capelli scuri di ottenere l'effetto desiderato per mantenere l'henné sui capelli per il tempo massimo possibile specificato nelle istruzioni. Se necessario, la colorazione può essere ripetuta dopo 1-2 settimane.

Dopo il tempo necessario per l'alleggerimento, la composizione colorante deve essere accuratamente lavata via con una grande quantità di acqua corrente. È meglio non usare lo shampoo, è importante fissare il risultato della colorazione. Dopo aver lavato completamente l'henné, applica il balsamo sui capelli. Ciò impedirà l'asciugatura eccessiva del cuoio capelluto e l'aspetto della forfora.

Foto prima e dopo la chiarificazione dell'henné

Cura dei capelli

L'uso dell'hennè bianco richiede necessariamente la successiva cura dei capelli. Per questi scopi, sono adatti sia i prodotti professionali fabbricati dall'industria cosmetica sia i vari composti idratanti e nutrizionali creati in casa.

Per rimuovere la vernice

In caso di tintura infruttuosa di capelli con vernici persistenti, l'henné bianco può essere usato come un lavaggio. Ma va ricordato che questo rimedio è un chiarificante chimico, non naturale, e il suo uso subito dopo la colorazione può compromettere in modo significativo la salute dei capelli e provocare la loro perdita. I riccioli, dipinti in un colore scuro, per una sessione si alleggeriscono solo di 2-3 toni.

Istruzioni per l'uso

Mescolare 30 grammi di henné bianco, 30 ml di ossidante, 60 ml di acqua calda e 15 grammi di shampoo. Mescolare fino a liscio e applicare su tutta la lunghezza dei capelli. Tenere premuto per 20 minuti, risciacquare con shampoo e balsamo.

Acquisto e selezione di fondi

Nel mercato mondiale ci sono molti produttori che producono l'henné bianco. I prodotti possono essere acquistati sia in negozi specializzati, sia nelle distese di siti Internet. Le aziende più popolari sono attualmente:

  • Blonde Henna produce il prodotto in 3 versioni: "Super", "Bioprotection" e "Balayage" (per evidenziare i fili). Fascia di prezzo - da 260 a 280 rubli per pacchetto di henné.
  • Fitocosmetici - il costo del prodotto è di 60 - 85 rubli.
  • Stimul-Color Cosmetics - il prezzo varia da 28 a 50 rubli.
  • ARTKolor - la gamma di valori è 35 - 45 rubli.

Henné bianco per capelli

L'henné è una tintura naturale derivata dalle foglie di harpsichthia, un arbusto che cresce nei paesi caldi (paesi arabi, nord Africa, India, Pakistan). Questa vernice naturale riempie i capelli con un colore intenso e vibrante (di solito diverse tonalità di rame), dà loro lucentezza e splendore e non comporta alcun carico dannoso sul corpo. Dai gambi di lavsonia riceve un diverso tipo di henné - incolore. Non macchia i capelli, ma ha un numero di qualità utili che vengono utilizzate con successo per la cura dei capelli. Questo rimedio naturale rafforza, ripristina e ispessisce il fusto del capello, migliora la circolazione sanguigna, risveglia i follicoli piliferi e, quindi, arresta la caduta dei capelli. Le estremità deboli e danneggiate diventano lucide e dense. prodotto «Henné bianco» attrae i consumatori principalmente con il suo nome, nel quale viene menzionata questa notevole componente naturale. Immediatamente è necessario dire che non c'è nessun henné bianco in natura. Proviamo a capire.

Cos'è?

L'iscrizione sulla confezione dice che è un chiarificatore per capelli. Gli sviluppatori promettono che se si applica il detergente sui capelli molto scuri o marrone, è possibile alleggerire rapidamente i loro 5-6 toni e ottenere il risultato desiderato - perla o il colore cinereo (biondi). Ricordiamo che sbianca - il risultato di sostanze corrosive, ossidanti che penetrano in profondità nei capelli e rendono porosa "lavare" dei suoi pigmenti naturali, privandolo di colore così. I coloranti naturali non sono in grado di tale "meschinità", il che significa che "l'henné bianco" contiene componenti chimici. E infatti, la composizione indicava:

  • Ammonio persolfato;
  • Perossido di idrogeno;
  • carbossimetilcellulosa;
  • Carbonato di magnesio;
  • Acido citrico e altri

In altre parole, è una tintura di origine chimica per schiarire i capelli. È vero, il produttore ha fatto piccole quantità di integratori naturali: per esempio, lo stesso henné incolore, estratti di alcune piante (camomilla, limone bianco), chitosano. La presenza di questi componenti ha lo scopo di alleviare l'effetto irritante del processo di decolorazione sui capelli e sulla pelle, rendendolo più parsimonioso. È molto importante usare l'henné per studiare attentamente, quindi seguire attentamente le istruzioni.

Come allevare?

Per preparare una soluzione colorante, l'ossidante viene miscelato con polvere di henné in un contenitore non metallico. In alcuni casi, l'acqua calda e un po 'di shampoo vengono aggiunti alla miscela, in modo che la composizione sia applicata meglio. Le proporzioni per la preparazione del prodotto, la durata dell'esposizione e il risultato possono variare leggermente a seconda del produttore. La quantità di polvere viene scelta in modo diverso, dipende dalla densità dei capelli e dalla lunghezza. Una miscela preparata in modo inadeguato può causare il deterioramento dei capelli e persino la bruciatura della pelle. È importante notare che, prima dell'uso, il prodotto deve necessariamente essere testato per la sensibilità ai componenti. Alla curva del gomito, è necessario applicare una piccola composizione e attendere alcune ore. In assenza di segni di allergia, si può usare vernice. Prima di decolorare, si consiglia di non lavare i capelli per un paio di giorni, questo dovrebbe ridurre l'effetto irritante del farmaco sulla pelle e sui capelli.

Se hai recentemente tinto o permanentato, dovrai aspettare un mese e mezzo o due per scolorirlo. Altrimenti le tue ciocche sembreranno di paglia secca e inizieranno a colare.

Ma questo è solo un lato della medaglia. Il fatto è che l'hennè è molto imprevedibile sui capelli appena tinti, specialmente di quelli scuri. Quindi, se non vuoi trasformarti in una sirena dai fili verdi, abbi pazienza, aspetta che la vernice venga lavata via e che i tuoi capelli diventino più forti. I capelli secchi, fragili e divisi, inclini a perdere dovrebbero essere trattati prima e solo poi schiarire

Come applicare?

Prima di dipingere, la pelle sulla fronte e sul collo lungo la linea di crescita dei capelli deve essere unta con una crema grassa per proteggerla da possibili ustioni e irritazioni. La composizione preparata con l'aiuto di un pennello viene applicata alle radici dei capelli, separate in fili e poi ordinatamente distribuite lungo l'intera lunghezza. Alla fine è necessario assicurarsi che il rivestimento sia uniformemente colorato. Per fare questo, massaggia le mani attraverso i capelli, partendo dalle radici. Se l'henné viene utilizzato per la meliorazione, la composizione viene applicata su tutta la lunghezza del filo dalle radici alle punte o, se necessario, da una rientranza di 1-1,5 cm dalle radici. Il filo dipinto viene quindi avvolto con un foglio. In alcune istruzioni, dopo questo si consiglia di indossare un cappello o un cellophane e avvolgere la testa con un asciugamano per rafforzare il processo di decolorazione. Ma se hai la pelle sensibile, puoi farne a meno.

La durata della decolorazione può essere diversa: da 10 a 40 minuti e dipende dal colore dei capelli prima della procedura e dal risultato che è necessario. Ad esempio, se si dispone di arricciature leggere, quindi per ottenere ancora più scolorimento, bastano 10-15 minuti. Il proprietario di fili oscuri dovrà attendere il tempo massimo consentito per l'istruzione. Si prega di notare che se scopate condizione non il migliore, ma per qualche ragione ancora deciso di dipingere scolorimento è meglio tenere il più piccolo possibile, altrimenti il ​​risultato non è difficile da indovinare - over-secca sono difficili da pettinare i capelli, che sarà di grande cadere. Non aspettarti un candore abbagliante sin dal primo utilizzo, se hai i capelli molto scuri. La procedura dovrà essere ripetuta più volte fino a ottenere l'effetto desiderato. Fallo con un intervallo non inferiore a 1,5-2 settimane, se apprezzi la bellezza e la salute dei tuoi capelli.

Imparerai a conoscere i diversi modi di schiarire i capelli dal seguente video.

Come lavare?

Dopo aver terminato la tintura, i capelli devono essere lavati molto bene con acqua corrente. Anche se "hennè nero" comprende additivi naturali che ammorbidiscono i componenti irritanti vernici chimiche, sarà meglio mettere su bagnato dopo il risciacquo filoni nutrizionale e balsamo idratante, tenere 5-10 minuti e poi risciacquato. Per un migliore consolidamento del risultato dopo la colorazione, si raccomanda di non lavare i capelli per diversi giorni. Non è del tutto superfluo usare le proprietà curative di maschere o balsami, in modo che i tuoi capelli si formino dopo lo "stress".

Prende la crema dopo l'henné?

C'è dubbio che il nuovo colorante prenderà i capelli dopo la colorazione con l'henné. E in effetti, molte donne godono il "White Henna" e volevano di nuovo per cambiare il colore dei capelli, si noti che la nuova vernice va male, allo stesso tempo, e il risultato è un irregolare, maculato, colore. In questo caso, è meglio aspettare almeno due mesi e poi provare a dipingere in modo diverso. Ha senso prima dipingere un filo separato in un luogo poco appariscente, valutare il risultato e solo dopo procedere a cambiare l'immagine. In molti casi, tuttavia, le donne devono ricorrere a un approccio radicale: tagliare i riccioli di hennè tinti e solo dopo cambiare la pettinatura.

Recensioni

Puoi trovare abbastanza recensioni di consumatori che sono insoddisfatti dello stato dei capelli dopo aver usato l'henné bianco. Secondo loro, i riccioli dopo la procedura di tintura sono diventati opachi e secchi, hanno cominciato a cadere e male a pettinare. Tuttavia, nonostante questo, molti di loro notano buon effetto sbiancante e dicono che lo raccomanderebbero come decolorante efficace. Molti sono anche quelli che, al contrario, sono molto soddisfatti del risultato, pur osservando che la condizione dei capelli rimane soddisfacente. Si può presumere che nel primo caso le donne abbiano violato la tecnologia di preparazione della composizione e le regole di utilizzo, in particolare, abbiano abusato della durata della procedura, o si siano sbiancate sui capelli che sono stati ripetutamente dipinti prima di esso. È chiaro, che una struttura indebolita e fragile di serrature come un processo chimico come lo scolorimento, non aggiungerà salute, ma, al contrario, le renderà ancora più vulnerabili. Quasi tutti annotano, come indubbio vantaggio, il prezzo economico di questa struttura, che determina in larga misura la scelta.

Benefici e danni

L'indubbio il vantaggio dell'hennè di fronte ad altre tinture per capelli è la presenza nella sua composizione di componenti naturali, che fornisce un buon risultato della colorazione senza danneggiare i capelli. Con l'aiuto di questa vernice, puoi trasformare i capelli neri in bianchi come la neve in poche procedure, il che è piuttosto difficile da ottenere usando altri mezzi. Maschere fatte di henné bianco, non più di cinque minuti di età, può essere utilizzato bionda naturale o tinto per eliminare la forfora e untuosità eccessiva, ma le ragazze con loro non faranno riccioli neri.

L'henné bianco con successo può essere usato per la depilazione. Nei negozi puoi trovare composizioni speciali per l'epilazione, dove entra. Facile da usare consente di eseguire la procedura di decolorazione a casa, ma se usato in modo improprio, è possibile danneggiare i capelli dall'asciugatura eccessiva fino a una bruciatura del cuoio capelluto. Osservazione attenta delle regole e tempi di colorazione, test obbligatorio per la sensibilità ridurrà al minimo questi rischi, e quindi sarete in grado di ottenere un risultato eccellente ad un prezzo piacevole.

Henné bianco per schiarire i capelli - caratteristiche della procedura domiciliare

Le donne possono cambiare il colore dei capelli tutte le volte che vogliono. E possono farlo come con i parrucchieri, e da soli. In questo articolo parleremo di una pittura atipica chiamata henné bianco per schiarire i capelli. L'uso di questa vernice è abbastanza comune tra le donne. Consideriamo più in dettaglio, che cos'è?

Tipi di hennè

Esistono quattro tipi di henné: bianco, nero, incolore e rame. Incolore e rame sono prodotti naturali ottenuti da piante nei paesi dell'est. Ma il bianco è ottenuto sinteticamente, soprattutto per gli effetti chimici sui capelli. In realtà, il suo nome è dovuto al fatto che aggiunge un po 'di henné incolore. Contiene anche perossido di idrogeno, ossido di magnesio, ecc.

proprietà

Posso schiarire i capelli con l'henné? L'henné bianco è un potente strumento per sbiancare i capelli a casa. Tutti i componenti chimici che contiene penetrano profondamente all'interno dei capelli e distruggono la sua struttura naturale e il pigmento naturale. A differenza del naturale, il bianco non si adatta a rafforzare i riccioli o il trattamento. Ha solo una azione: decolorazione. È vero, alcune donne lo aggiungono alla maschera per liberarsi dalla forfora.

Importante! Come con qualsiasi vernice sintetica, c'è danno e quindi vale la pena di pensare e usare l'henné correttamente per evitare conseguenze indesiderabili. Se preferisci i rimedi naturali, prova a: schiarire i capelli con kefir, chiarificare il miele o altri rimedi popolari.

Dopo aver usato i capelli bianchi all'henné può diventare fragile e senza vita. E se lo usi non secondo le istruzioni, puoi acquistare una brutta sfumatura rossastra o verdastra. Alcuni hanno notato che la pettinatura è diventata più difficile. Prima dell'uso, leggere attentamente tutte le istruzioni e le raccomandazioni.

risultati

Naturalmente, se una bruna in fiamme decide di scolorire con l'henné bianco, non ci sarà un risultato per due procedure. Tutto dipende dalla durata, ma dovresti guardare lo stato della testa dell'udito. Se i capelli diventano gravemente rovinati, inizieranno ad abbattere violentemente, quindi la procedura dovrebbe essere interrotta, per non aggravare la situazione. Ma se la condizione rimane entro i limiti normali, allora è possibile provare ulteriormente. Molte donne dicono che per diventare una bellezza bionda, forse anche se i loro capelli sono scuri, ma richiederà ulteriori viraggi.

Suggerimento: Dai capelli rossi e biondo chiaro, puoi tranquillamente affidarti a schiarire i capelli per 5-6 toni in poco tempo. Leggi anche come schiarire i capelli rossi o scegliere il modo migliore per schiarire i capelli.

La situazione più difficile è con il colore - il colore potrebbe risultare irregolare, e forse non l'ombra nevosa prevista, ma gialla, rossiccia e persino verde.

Foto prima e dopo

Come schiarire i capelli con l'henné

Prima dell'uso, si raccomanda di non lavare la testa per 1-2 giorni, per un risultato più efficace.

Importante! Se sono trascorsi meno di 1,5 mesi dalla tintura, l'uso non è raccomandato, al fine di evitare conseguenze indesiderabili.

Preparare guanti, pennello, pentole non metalliche. La preparazione della vernice è il più semplice possibile: mescola la polvere di henné bianco con l'ossidante. Dividere i capelli in ciocche separate e applicare un pennello sui capelli in modo uniforme con un pennello. Prestare particolare attenzione alle radici, massaggiare il cuoio capelluto.

Il tempo di colorazione dipende dal produttore, in genere ci vogliono 10-40 minuti. Dopo il tempo specificato, risciacquare la vernice con acqua tiepida, senza usare shampoo. Quindi applica un balsamo per capelli colorati, in genere viene fornito completo di vernice.

Sfoglia le marche

  1. Henné biondo - Questo henné è attraente per il suo prezzo basso (120-150 rubli). Gli utenti notano che l'henné ha spesso un odore sgradevole, chimico, ma il risultato è buono se si seguono tutte le regole e non si scoloriscono i riccioli colorati.
  2. Artkolor - Questa vernice è anche caratterizzata da un prezzo basso (90-130 rubli). Le donne che lo hanno usato scrivono di un odore neutro, non rinunciando alla chimica e alla consistenza piacevole, grazie alle quali la vernice cade piatta sui fili e aiuta a raggiungere il risultato desiderato.
  3. AM - il prezzo non differisce dai concorrenti, rimane anche nella regione di cento rubli. Le donne che l'hanno usato, dicono che si sbiancano con "evviva", se segui tutte le istruzioni. Il rischio di danni ai capelli è alto, ma se si esercita la massima cautela, questa vernice aiuterà a ottenere l'effetto desiderato.

Pro e contro

pro:

  • prezzo basso;
  • facile da preparare e applicare;
  • colorazione uniforme;
  • Disponibilità (venduta praticamente in tutti i negozi di ferramenta);
  • adatto per scolorimento casa.

contro:

  • i capelli possono diventare drenati e senza vita;
  • se i requisiti non sono rispettati, si può ottenere un'ustione chimica;
  • odore spesso sgradevole, pungente;
  • Non usare su capelli appena tinti;
  • su riccioli di henné sbiancati, la vernice è malamente posata e può apparire un'ombra sgradevole.

Hai paura di usare vernici con periidrolo e ammoniaca per alleggerirle? Offriamo un'ottima alternativa ai composti aggressivi:

L'henné bianco per capelli - miti e pericolose delusioni!

Diventare una bionda è il sogno di molte ragazze e donne. Ma in realtà, quale dovrebbe essere la procedura di decolorazione: doppie punte, perdita di capelli, ecc... Naturalmente, gli esperti stanno sviluppando nuovi colori e tecniche di sbiancamento sicuro e industria cosmetica in questo caso sta cercando tuo meglio. Tuttavia, nonostante i tentativi, il massimo raggiunto dai produttori ha creato vernici con sostanze meno dannose o con le controparti meno aggressive. La situazione e l'interesse per i parrucchieri non salveranno la situazione in particolare. Per restituire la salute della tua testa, molti soldi vanno via: maschere, shampoo, capsule, balsami ed emulsioni. Questa è ancora una piccola lista, ma può continuare e continuare. Eppure, molte persone dicono che l'henné bianco per capelli aiuta ad alleggerire i capelli senza conseguenze. È così? Forse questo è solo spreco, droghe costose, cattivo umore e non sempre un risultato eccellente?

Illusioni e miti sull'henné bianco

Bene, l'emergere di una simile "droga miracolosa" è diventato un vero e proprio boom, perché non solo alleggerirà i tuoi capelli, ma, molto probabilmente, guarirà! Ahimè, il risultato può e va bene per qualcuno (tutto dipende dal tipo e dal colore dei capelli, dal pigmento), ma non ha causato meno danni della vernice. Per coloro che hanno illusioni, dovrebbe una volta per tutte da ricordare: hennè bianco per i capelli - questo è un altro prodotto chimico, che può essere peggio di altri colori, più benigni, perché contiene una parte di una concentrazione molto alta di perossido.

Da dove vengono i miti sui benefici dell'henné bianco?

Il mito dei benefici ha iniziato a diffondersi attraverso il sistema "OPS", che sta per "One Grandmother Said". Quindi è proprio così, perché un'opinione sbagliata o una parola fraintesa fuorvia più di una donna. L'henné è naturale o incolore davvero molto utile, rafforza i capelli e li rende forti sani. Ma l'henné bianco non ha nulla a che fare con questo.

Sarà l'effetto di henné bianco?

Nei forum viene spesso discusso l'henné bianco. Recensioni nella maggior parte dei casi non troppo incoraggianti, quindi sappi che l'henné bianco non è ciò di cui hai bisogno. Soprattutto assertivo, che continuano a negare e dubbio ricordare che, se dal punto di vista del produttore è un mezzo di "con additivi naturali, utili per i capelli e dà una tonalità di colore giallo" dal punto di vista di coloro che hanno provato questa "piaga" su se stessa, tutto Al contrario. Naturalmente, ci sono donne fortunate che in qualche modo sono riuscite a ottenere l'effetto desiderato e hanno migliorato i loro capelli. Ma così pochi fortunati. Quindi, la prima prenotazione del produttore, la parola "additivo". Che non c'è nulla dall'henné naturale, o praticamente nulla, non è descritto da nessuna parte, ma è pura verità. Ma con il "beneficio per i capelli" completamente esagerato.

Il risultato della colorazione

Per la maggior parte delle donne, i capelli dopo il fulmine sono come uno "straccio", "paglia", "luffa" o "nido" al meglio. Molto comodo e, soprattutto, decorativo. Nel peggiore dei casi, riceverai anche un colore "indescrivibile" e molto probabilmente "inesprimibile". Se vuoi diventare una bionda, perché non ne varrebbe la pena - sei una donna coraggiosa! Significa efficace, ovviamente. Questo è solo se i tuoi capelli non sono stati precedentemente dipinti, quindi aspetta una normale tonalità di capelli. Ma se prima ti tingesti i capelli, ahimè, non puoi evitare il giallo. In generale, a giudicare dalle molte affermazioni insoddisfatte, un buon risultato è improbabile. Non correre nei negozi per un'altra novità, ma consultati meglio con i parrucchieri, leggi le recensioni e fai la tua opinione, in modo da non dover "raccogliere i frutti" in seguito.

Henné bianco: colorante naturale o chimica dell'acqua pura?

Sicuramente hai sentito parlare delle proprietà miracolose dell'hennè naturale. E con l'henné bianco per schiarire i capelli hai dovuto affrontare? In caso contrario, questo articolo ti sarà molto utile e, forse, aiuterà anche a evitare un errore fatale che può costare non solo la salute dei capelli.

Henné bianco e naturale - parenti?

L'henné naturale è stato usato dalle bellezze orientali per più di cento anni. Dona ai capelli una tonalità dorata e, allo stesso tempo, arricchisce i capelli e il cuoio capelluto con le vitamine. E tutto perché questa tintura è ricavata dalle foglie della pianta più reale: Lawsonia, che cresce negli spazi aperti dell'Africa settentrionale e orientale. Per la colorazione si usano le foglie di Lavonia, ma il gambo non ha un effetto colorante, ma le proprietà medicinali non sono inferiori alla parte fogliare della pianta, quindi ne ricava l'henné incolore.

E che dire dell'henné bianco? Di cosa si tratta ?!

Se ritieni che le promesse del suo titolo e produttori, questo colorante è in grado in una sola volta per schiarire i capelli 4-5 toni e allo stesso tempo rafforzare la struttura del capello, arricchiscono con sostanze nutritive e migliorare la vista di primavera. Ma è un rimedio a base vegetale capace di questo? In che modo, senza esposizione chimica, posso alleggerire i miei capelli?

Continuiamo le indagini e guardiamo la composizione di henné bianco. Quindi, una tinta miracolosa con un pizzico di origine naturale consiste in:

  • perossido di idrogeno;
  • carbonato di magnesio;
  • ossido di magnesio;
  • persolfato di ammonio;
  • metilcellulosa carbossilata;
  • acido citrico;
  • acqua.

Ah, si! Anche nella composizione c'è una piccola quantità di henné incolore. Tuttavia, tutte le sue proprietà medicinali oscurano gli effetti aggressivi dei composti chimici necessari per schiarire i capelli. Ovviamente, questo rimedio non ha nulla a che fare con l'henné naturale e sicuro, ma è un prodotto chimico economico e pericoloso.

In che modo l'henné bianco influisce sui capelli?

L'henné bianco, come ogni chiarificante, penetra profondamente nella struttura del capello e rimuove in modo aggressivo il pigmento colorante da esso e allo stesso tempo tutti i nutrienti. In questo caso, i capelli diventano sciolti, secchi e fragili. Questo effetto è tipico per tutti i chiaritori. La differenza è solo nel grado di impatto negativo sui capelli di quelle sostanze che fanno parte dei mezzi

L'henné bianco viene creato sulla base del perossido di idrogeno che, reagendo con altre sostanze chimiche del colorante, forma un idroperossido, uno dei chiarificatori più distruttivi per i capelli.

Henné bianco - risposte delle vittime

I produttori di henné bianco non sono stati ingannati quando inclusi nel nome della pianta colorante, nota per le sue proprietà amiche dei capelli. Credendo alla pubblicità, una folla di ragazze si precipitò al chiarore delle meraviglie nei negozi, e alla fine furono, a dir poco, deluse dal risultato. Naturalmente, l'henné bianco non ha avuto alcun effetto positivo sui capelli. Ma piuttosto il contrario. Alcune ragazze hanno causato danni irreparabili ai capelli, che ora possono essere corretti solo con un taglio di capelli corto.

Anche se vale ancora la pena di rendere omaggio, i capelli sono stati chiarificati per alcuni toni contemporaneamente, cioè lo strumento ha affrontato il suo compito. Ma anche qui c'erano alcune sfumature. Qualcuno è stato fortunato, e le serrature hanno acquisito una tonalità leggermente giallastra, che poi potrebbe essere facilmente verniciata con vernice color crema. E qualcuno dopo essersi lavato si è visto nello specchio avvistato una tigre rossa brillante. Le difficoltà sorgono anche quando si cerca di ricolorare in un colore più scuro dopo lo sbiancamento dell'hennè bianco. Il colore non è piatto e viene lavato via rapidamente.

In generale, circa il 70% delle ragazze che hanno usato l'henné bianco, ne valutano l'effetto sui capelli estremamente negativo, e circa il 60% è anche insoddisfatto del risultato della colorazione. L'henné bianco è così cattivo?

È tutto sulla pubblicità

In effetti, l'effetto di individuazione o fragilità catastrofica dei capelli è possibile quando si utilizza assolutamente qualsiasi chiarificatore. Riguarda la struttura originale e il colore dei capelli. Se prima i capelli chiarificatori erano inizialmente fortemente indeboliti o dipinti in modo non uniforme, è naturale aspettarsi gli effetti sopra descritti dopo la procedura.

Recensioni negative sono per lo più legati al fatto che a causa del nome "White Henna" e promesse che significa trasformare istantaneamente la ragazza in un bianco donne bionde clienti chiedono di droga in attesa di una trasformazione miracolosa, che presumibilmente non può essere raggiunto con l'aiuto di altri chiarificanti "non naturali". Pertanto, non hanno attribuito importanza alle istruzioni e agli avvertimenti sulla confezione. E quando ottennero l'effetto, come dopo aver usato un chiarificatore chimico convenzionale, scoppiarono con rabbia retta. Anche se l'henné bianco non è da biasimare qui - ha fatto tutto ciò che poteva, in accordo con le capacità della sua composizione. È tutto sulla pubblicità.

Come usare l'henné bianco

Qualunque cosa si possa dire, l'henné bianco ha ancora due indiscutibili vantaggi:

  1. Lei davvero alleggerisce i suoi capelli.
  2. Il suo costo è di un ordine di grandezza inferiore rispetto ad altri chiarificatori.

Pertanto, nonostante numerosi esperti abbiano a lungo sfatato i miti sulle proprietà miracolose di questo strumento, le persone continuano comunque a comprarlo attivamente. Se si decide ancora di usare l'henné bianco per schiarire i capelli, prendere alcuni suggerimenti sulla nota.

  • Prima dell'uso, testare una reazione allergica. Per fare questo, applica un po 'di vernice sull'incavo del gomito e attendi qualche minuto. Se la pelle non è coperta da un'eruzione o vesciche, è possibile continuare la procedura.
  • Assicurarsi che almeno un mese non i capelli tinti e li espongono a arricciamento chimico, altrimenti si rischia o trasformarsi in un cucciolo di tigre macchiato, oi capelli semplicemente cadere.
  • Non usare l'henné se hai i capelli molto sciolti o asciutti. Così causerai loro danni irreparabili, che possono essere corretti solo con l'aiuto delle forbici da parrucchiere.
  • Non aspettarti che dopo una procedura ti trasformi da una brunetta in fiamme a una bionda candida. Dopo la prima colorazione, è più probabile che diventi di un rosso brillante. Per ottenere l'effetto desiderato, a seconda del colore iniziale dei capelli, possono essere necessarie da 1 a 7 procedure.
  • Per un paio di settimane prima e pochi giorni dopo aver macchiato l'henné bianco, una maratona da procedure sanitarie (maschere nutrienti, balsami, procedure per il salone) viene utilizzata per decorare i capelli. Questo aiuterà a sopravvivere al test difficile idroperdide non solo indebolito, ma anche i capelli assolutamente sani.
  • Prestare attenzione alla data di scadenza della vernice sulla confezione. Se usi una tintura scaduta, puoi ustioni alla testa o causare una perdita di capelli intensa.
  • E soprattutto. Leggi attentamente le istruzioni sulla confezione e non aspettarti un hennè bianco da un miracolo! Dopo tutto, questo è un normale chiarificatore economico. E non di più.

Ricordate! L'henné bianco non è vero henné! Nessun rimedio a base di erbe può alleggerire i capelli.

Stai attento e prenditi cura della tua salute.

© L'autore dell'articolo: Daria Mazko

Alleggerire i capelli macchiando con l'henné bianco. Recensioni

Le ragazze vogliono sempre guardare bene. Usano una varietà di cosmetici e prodotti per la cura della pelle per essere ancora meglio.

Nella maggior parte dei casi, i cosmetici aiutano le donne a mantenere la loro bellezza, ma a volte ci sono casi in cui i cosmetici fanno più male che bene. Qual è l'henné bianco per capelli? Uno strumento eccellente per ottenere il colore desiderato o il parassita per loro?

Come fa l'henné bianco per schiarire i capelli

Dal titolo diventa chiaro quello questo tipo di henné dovrebbe schiarire i capelli o candeggiarli. I produttori di henné bianco promettono che la loro pittura aiuterà a raggiungere il colore bianco ideale, che molte ragazze sognano.

Infatti, il colore bianco può dare l'henné bianco per i capelli. Recensioni di ragazze su Internet indicano che è possibile.

Tuttavia, non tutto è così bello, molti si lamentano del fatto che dopo il primo dipinto il loro colore dei capelli è chiarito, ma non completamente, diventa rossastro. Questo significa per ottenere il colore desiderato dovrà essere dipinto più volte con l'henné.

Altre recensioni di ragazze sull'henné bianco per capelli non sono così buone, dicono che l'azione dell'henné non soddisfa i requisiti dichiarati. I capelli dopo la procedura di tintura diventano rossi o gialli velenosi.

Altre recensioni di ragazze sull'henné bianco per capelli non sono così buone, dicono che l'azione dell'henné non soddisfa i requisiti dichiarati. Ma tali recensioni sono infrequenti.

Vantaggi e svantaggi dell'henné bianco

Le qualità positive dell'henné bianco includono:

  • alleggerisce efficacemente i capelli;
  • con un colore nero è molto difficile andare al bianco e spesso le ragazze stanno aspettando quando i loro capelli troveranno un colore naturale e poi cominceranno a schiarire. In questo caso, non è necessario aspettare, per diverse procedure i capelli dovrebbero diventare bianco come la neve;
  • ci sono componenti naturali;
  • capelli completamente tinti;
  • prezzo basso

Non dare per scontato quell'henné bianco e incolore - la stessa cosa. L'incolore rinforza i capelli e il bianco è l'agente colorante.

Non dare per scontato quell'henné bianco e incolore - la stessa cosa. L'incolore rinforza i capelli e il bianco è l'agente colorante.

Nonostante le qualità positive, l'henné bianco per capelli può fare molto male.

Le testimonianze di persone che hanno provato questo strumento mostrano quanto segue:

  • l'incapacità di prevedere se la colorazione avrà successo e se il colore diventa bianco, non rosso;
  • non adatto per capelli grigi o arricciato chimicamente;
  • il colore viene rapidamente lavato, due mesi dopo, sarà necessario tingere i capelli;
  • dopo la colorazione con l'henné, la vernice usuale è molto mal tenuta, in modo che se la colorazione non si risolve, non è possibile tornare immediatamente al colore normale;
  • poiché l'henné bianco ha impurità chimiche, non è consigliabile trattenere la tintura sui capelli, questo può contribuire alla loro perdita.

Secondo molti parrucchieri, i capelli non dovrebbero essere preparati appositamente prima di dipingere. Per ridurre l'effetto dei suoi componenti sulla pelle, non è consigliabile lavare i capelli per diversi giorni.

Secondo molti parrucchieri, i capelli non dovrebbero essere preparati appositamente prima di dipingere. Prima di dipingere con l'henné bianco, per ridurre l'effetto dei suoi componenti sulla pelle, non è consigliabile lavare la testa per diversi giorni.

Materiali e strumenti necessari

Se i capelli sono dipinti con le sue stesse mani, sarà richiesto un certo insieme di strumenti:

  • guanti di gomma, può essere usato e polietilene;
  • mantella impermeabile in polietilene, per non macchiare i vestiti;
  • tazze di porcellana ordinarie, in cui verrà versata acqua calda per la diluizione delle polveri;
  • bastoncino di plastica o vetro per mescolare l'henné;
  • Vaselina o altra crema grassa;
  • shampoo per il lavaggio dell'henné bianco;
  • pennello, spazzolino da denti per applicare la vernice ai capelli;
  • Cappuccio isolante speciale sulla testa, in caso contrario, è possibile utilizzare un sacchetto di plastica e un normale asciugamano avvolto nel cellophane.

Se i capelli sono dipinti con le tue mani, sarà necessario un certo set di strumenti.

Tecnologia di tintura bianca

Secondo le ragazze, non è difficile tingere i capelli da soli. Per fare questo, diluire la miscela in stretta conformità con le istruzioni.

Di seguito è il un'istruzione passo-passo sulla tintura dei capelli con l'henné bianco:

  1. La vernice deve essere applicata alle radici dei capelli, quindi distribuirla uniformemente per tutta la lunghezza. Quindi, tutti i capelli sono tinti.
  2. Per un effetto migliore, puoi massaggiare leggermente il cuoio capelluto.
  3. Quando l'henné è già applicato a tutti i capelli che devono essere dipinti, è necessario utilizzare un cappello riscaldante speciale. Ma questo non è adatto per le persone con pelle sensibile, ci può essere spiacevole irritazione.
  4. Ritirare la vernice sui capelli. La composizione è tenuta in testa per 10-30 minuti, il tempo dipende direttamente dal colore originale dei capelli. Se i capelli erano leggeri, allora il tempo dovrebbe essere inferiore, se il buio - di più.
  5. L'henné massimo può essere sui capelli per non più di mezz'ora. Se questo è il primo chiarimento, non conservare la composizione per più di 20 minuti. La prolungata presenza di henné sui capelli influisce negativamente sui riccioli, fino a quando non cadono.
  6. Al termine della procedura di colorazione, l'henné deve essere lavato via con abbondante acqua tiepida.
  7. Quindi i capelli vengono applicati balsamo nutriente, tenerlo necessario per 10-15 minuti.
  8. Ancora una volta, i riccioli vengono lavati con abbondante acqua calda e asciugati.

Secondo le ragazze, non è difficile tingere i capelli da soli. Per fare questo, diluire la miscela secondo le istruzioni.

A volte capita che dopo la prima tintura i capelli non abbiano il colore desiderato, in questo caso si consiglia di eseguire un'altra colorazione, ma non prima di una settimana.

Cura dei capelli dopo la colorazione con l'henné bianco

Per sua natura, l'henné asciuga i capelli e la pelle di una persona, quindi devono essere costantemente nutriti con maschere speciali dopo la procedura di colorazione. Dovrebbero essere a base di oli vegetali e tuorli d'uovo.

Dopo ogni lavaggio dei capelli, la saturazione del colore diminuisce leggermente.

In modo che i capelli durino più a lungo con l'henné, la prima volta, dopo la tintura, hai bisogno di lavarti la testa in tre giorni, non prima.

Dopo ogni lavaggio dei capelli, la saturazione del colore diminuisce leggermente.

Secondo le ragazze che hanno dipinto i capelli con l'henné bianco, è chiaro che per una migliore conservazione del colore è necessario utilizzare shampoo e condizionatori costosi.

Se non vi è alcuna necessità urgente, è meglio non tingere i capelli più spesso di una volta al mese. Altrimenti, i capelli diventano rigidi e sgradevoli al tatto.

Per mantenere il colore migliore, I ricci possono essere sciacquati in succo di limone o in aceto, diluiti in acqua. In farmacia è possibile acquistare maschere con un alto contenuto di proteine, che satureranno i capelli con tutti i nutrienti necessari, idratano e rendono più piacevoli al tatto.

Per mantenere il colore migliore, i ricci possono essere sciacquati in succo di limone o in aceto, diluiti in acqua.

Qual è il risultato della tintura?

Tutte le persone devono capire che è impossibile prevedere tutto il 100% quale risultato genererà il risultato. Sebbene l'henné bianco abbia ingredienti naturali, le recensioni delle ragazze sono molto negative, dal momento che è impossibile sbiancare i capelli completamente senza chimica.

pertanto non aspettarti che i ricci diventino più sani e naturali. Ma per chiarire i capelli in un colore bianco come la neve - questo è uno degli strumenti migliori.

Il numero di procedure dipende direttamente dal colore dei capelli originale. A volte ci sono casi in cui l'henné bianco non è in grado di fare un colore perfettamente bianco, i capelli avranno una tonalità arrugginita. Dipende dalle caratteristiche individuali dei capelli umani.

Il numero di procedure dipende direttamente dal colore dei capelli originale. A volte ci sono casi in cui l'henné bianco non è in grado di fare il bianco, i capelli avranno una tonalità arrugginita.

Applicazione dell'henné bianco per rafforzare i capelli

L'henné bianco è meglio utilizzato dalle bionde colorate, con riccioli indeboliti. Tuttavia, l'henné bianco non sa come rafforzare le radici dei capelli, anche se è scritto sul pacchetto con la vernice, ma questo non è vero.

Molto spesso le ragazze confondono l'henné bianco con incolore. Incolore non ha nella sua composizione di agenti chimici, è usato per rafforzare le radici, migliorare la condizione dei capelli. Il compito dell'henné bianco è quello di schiarire i capelli.

L'henné bianco è meglio usare bionde colorate, con ricci indeboliti. Ma a volte le brune aiutano.

Usando l'henné bianco per lavare un'altra vernice

Molti credono che l'henné bianco sia un modo eccellente per rimuovere la vernice. In effetti, rimuovere la vernice di henné bianco è severamente vietato.

In questo caso, di nuovo, le persone spesso confondono l'henné bianco con incolore o iraniano, che non danneggia i capelli, ma li anima. L'henné bianco ha anche una grande quantità di perossido di idrogeno, non aiuta a rimuovere l'altra vernice. questo Il prodotto è adatto solo per schiarire i capelli scuri.

Se la passata colorazione dei capelli non era più di due settimane fa, è altamente sconsigliato l'uso di henné bianco.

I capelli non sono ancora completamente ripristinati dopo il primo colore, se si dà una dose di questo farmaco dall'alto, appare un'alta probabilità di perdita di capelli.

Solo un parrucchiere esperto può rimuovere i capelli dai capelli con l'aiuto di henné bianco, che sa come diluire correttamente la miscela e neutralizzarla immediatamente. A casa facendo questo non è raccomandato.

È importante ricordare! Per lavare via la tintura dai capelli con l'aiuto dell'henné bianco non può che un parrucchiere esperto che sa esattamente come diluire il composto e neutralizzarlo immediatamente. A casa, questo è altamente scoraggiato.

L'henné bianco è uno strumento efficace per schiarire i capelli.

Recensioni di ragazze, provare questa miscela, si noti che nella maggior parte dei casi, il risultato desiderato si ottiene, ma può peggiorare la condizione di capelli, quindi dopo aver usato questo strumento si consiglia di applicare maschera idratante e balsami per capelli.

Da questo video imparerai l'henné bianco "Moran" e l'alleggerimento dei capelli con il suo aiuto.

Questo video ti dirà come schiarire i capelli con l'henné.

In questo video puoi trovare informazioni su tinture per capelli innocue.

Come schiarire i capelli con i rimedi naturali? Metodi per chiarificare l'henné

L'hennè naturale è usato per tingere i capelli da tempo immemorabile. Anche le nostre mamme e nonne hanno usato con successo questo strumento per mantenere la bellezza dei loro capelli, e anche oggi molte ragazze lo preferiscono.

Ciò è dovuto al fatto che l'uso di moderni composti coloranti danneggia molto spesso i ricci e ha un effetto estremamente sfavorevole sulla loro struttura. Una situazione simile si osserva quando i fili sono scoloriti.

Quelle ragazze e donne che sognano di schiarire i capelli per uno o più toni, devono ricorrere all'uso di coloranti, che includono un numero enorme di sostanze chimiche aggressive. Molto spesso dopo tale procedura, i riccioli appaiono disordinati, diventano insolitamente sottili e fragili e può essere incredibilmente difficile ripristinarli.

Per non sottoporre la tua testa all'effetto estremamente sfavorevole dei mezzi per lo scolorimento, molte ragazze si stanno chiedendo se sia possibile schiarire i capelli con l'henné e come farlo correttamente.

Cercheremo di capire questo problema.

Che tipo di henné posso alleggerire i miei capelli?

Naturalmente, l'henné ordinario, a cui tutti siamo abituati, non funzionerà per questa procedura. Anche se lo usi su capelli scuri, non sarai in grado di ottenere alcun risultato apprezzabile. Al contrario, le tue ciocche nere o marroni acquisiranno un'ombra ancora più espressiva, gettando castano scuro.

Per alleggerire i fili in cabina oa casa, è necessario utilizzare uno speciale henné bianco. È possibile acquistare questo medicinale solo in rare farmacie e negozi specializzati in parrucchieri.

In realtà, la versione bianca non è una delle varietà del noto colorante naturale e si riferisce ai capelli in un modo completamente diverso. La sua composizione chimica è stata nominata solo per il fatto che nel processo della sua produzione viene utilizzata la polvere che abbiamo usato.

A causa del fatto che l'henné bianco nella sua composizione non è un rimedio completamente naturale, può seriamente danneggiare le serrature, specialmente quando lo si maneggia con cura. Spesso, le belle signore osservano che dopo aver usato questa composizione chimica, i loro capelli sono diventati incredibilmente deboli, senza vita e fragili per tutta la lunghezza. Inoltre, se il prodotto viene utilizzato in modo improprio, possono verificarsi complicazioni quali perdita di capelli intensa e gravi ustioni al cuoio capelluto.

Nonostante tutti gli svantaggi di cui sopra, questo strumento è popolare tra le ragazze e le donne che sognano di diventare bionde. Ciò è dovuto al fatto che, come risultato della chiarificazione dell'henné, si ottiene quasi sempre una tonalità chiara omogenea che non ha colore giallo.

Inoltre, se la procedura viene eseguita correttamente, tutte le sezioni della pettinatura vengono dipinte esattamente allo stesso modo, in contrasto con i moderni e delicati metodi di chiarificazione.

Come schiarire i capelli con l'henné bianco?

La procedura di schiarire i capelli con l'henné bianco consiste in diverse fasi, vale a dire:

  • in primo luogo, devi versare la quantità necessaria di polvere tiepida, ma non calda, con acqua e mescolare accuratamente fino a ottenere una poltiglia uniforme. Le proporzioni esatte per la formulazione dovrebbero essere indicate sulla confezione del prodotto acquistato;
  • inoltre il peso ricevuto deve essere posto sulla testa dell'udito, macchiando ogni blocco e prestando particolare attenzione alle radici dei capelli;
  • in circa mezz'ora è necessario lavare i capelli nel modo consueto, e successivamente applicare immediatamente un balsamo idratante della preparazione domestica o della produzione industriale alle vostre ciocche. Se ciò non avviene, la pelle della tua testa sarà sovrasciugata, il che può causare la forfora e l'eccessiva fragilità dei fili.

Se la procedura è stata inizialmente eseguita da una ragazza con un colore scuro dei capelli, per ottenere la tonalità desiderata, molto probabilmente dovrai ripetere l'illuminazione una o più volte. Fare questo non dovrebbe essere prima di una settimana dopo la colorazione precedente, in modo da non danneggiare seriamente i capelli.

Chi non dovrebbe usare l'henné bianco?

Anche se nella maggior parte dei casi, il gentil sesso è soddisfatto del colore che ottengono come risultato di schiarire i capelli con l'henné bianco, in alcuni casi questo strumento può dare un'ombra completamente imprevedibile. Molto spesso, ciò accade quando un dato composto chimico viene applicato a capelli precedentemente colorati e meno di un mese è trascorso dall'ultimo uso di altri coloranti.

In tali circostanze, il colore risultante dall'uso di henné bianco può essere qualsiasi cosa da cenere o da giallo a viola o verde. Inoltre, tale strumento in ogni caso non può essere applicato a ragazze con i capelli asciutti - l'henné bianco non farà altro che aggravare la situazione e renderli incredibilmente fragili, noiosi e cattivi.

Infine, non dimenticare che l'henné bianco è una miscela di sostanze chimiche e ingredienti naturali, quindi può innescare l'insorgenza di allergie. Per evitare questa reazione, prima di usare questo farmaco deve essere eseguito un test di ipersensibilità per la pelle. Per fare ciò, una piccola quantità di acqua diluita con acqua viene applicata all'area dietro l'orecchio o alla curva del gomito e osserva la reazione durante il giorno. Alcune ragazze preferiscono questa tintura a tutti gli altri, presentata oggi nella gamma di negozi di cosmetici, grazie alla disponibilità e all'elevata efficienza.

Tuttavia, si dovrebbe sempre ricordare le gravi carenze di questa composizione chimica e non applicarla troppo spesso.

Controlla attentamente la condizione dei tuoi capelli e, se necessario, usa delicati prodotti cosmetici che sono piuttosto costosi, ma non danneggiare i ricci.